Ultime News
Stefano Reali presenta le più belle canzoni di George Gershwin ed Ennio Morricone

Stefano Reali presenta le più belle canzoni di George Gershwin ed Ennio Morricone

8 marzo 2024

All’Alexanderplatz Jazz Club di Roma, venerdì 8 marzo alle ore 21.00, il pianista e compositore Stefano Reali, affiancato da Flavia Astolfi alla voce solista, Giorgio Rosciglione al contrabbasso, Amedeo Ariano alla batteria e Marco Guidolotti al sax alto e baritono, con special guest Cesare Rascel, presenta le più belle canzoni scritte da George Gershwin ed Ennio Morricone.

Un viaggio tra le più famose canzoni d’amore di due Maestri della musica contemporanea, che hanno lavorato in campi, culture, epoche e continenti diversi, ma sono accomunati dall’irripetibile risultato popolare ottenuto, e che sembra perdurare nel tempo, senza mai passare di moda. Le songs nate come canzoni tratte da commedie musicali, nel caso dei Gershwin, oppure come temi di colonne sonore nel caso dei Morricone, hanno raggiunto un obiettivo tanto simile quanto raro, nella storia della musica: chiunque al mondo le ascolti, anche solo per poche battute, le riconosce immediatamente, riassaporando quella gioia che solo un autentico evergreen riesce a trasmettere, sin dalla prima volta che lo si ascolta, e che così lo consegna all’immortalità. Le canzoni dei Gershwin hanno avuto migliaia di incisioni da parte dei musicisti più svariati, e sono considerate già da almeno mezzo secolo come dei classici senza tempo. Le canzoni tratte dalle colonne sonore dei Morricone hanno oggi lo stesso tipo di gradimento istantaneo, universale, in grado di abbattere ogni barriera, anche linguistica, a giudicare dal successo incredibile di alcuni dischi come “We Everybody Love Ennio Morricone”, di cui alcuni fra i più grandi cantanti del mondo hanno voluto far parte per rendere omaggio al nostro grande compositore, vincitore nel 2007 di un Oscar alla carriera.

Stefano Reali, prima di frequentare il Centro Sperimentale di Cinematografia, si è diplomato in musica jazz al Conservatorio Licinio Refice di Frosinone, e ha poi seguito i corsi di strumentazione e arrangiamento per big band e combo alla Berklee School of Music di Boston. Prima di affermarsi come regista cinematografico e di raffinate miniserie televisive di grande successo, Reali ha lavorato, e tuttora continua a lavorare, come pianista, arrangiatore, e compositore di colonne sonore. Nel 1987 ha avuto una nomination all’Oscar con un cortometraggio intitolato Exit. In quell’occasione ha conosciuto il grandissimo Ennio Morricone, in quell’anno nominato all’Oscar per il suo capolavoro The Mission, e ha stretto con lui e con suo figlio Andrea un’amicizia e una collaborazione che dura da più di vent’anni. Dal 2007 ha ripreso un’attività di accompagnatore al piano dell’attrice e cantante Flavia Astolfi, in trio con Amedeo Ariano e Giorgio Rosciglione, su un repertorio incentrato quasi esclusivamente sulle songs di George e Ira Gershwin.

INFO

www.alexanderplatzjazz.com

 

Abbonati a Jazzit a soli 29 euro cliccando qui!