Ultime News
Seconda edizione di Sud Experience – Festival delle Arti

Seconda edizione di Sud Experience – Festival delle Arti

24 dicembre 2023

Da mercoledì 27 a sabato 30 dicembre seconda edizione di Sud Experience – Festival delle Arti, rassegna patrocinata dall’Amministrazione Comunale di Rionero in Vulture e organizzata dal centro culturale Visioni Urbane, sotto la direzione artistica del chitarrista e compositore Donato Pitoia.

Il festival è dedicato alla figura di Giustino Fortunato, politico e storico fra i più autorevoli esponenti del Meridionalismo, e sarà incentrato sul delicato tema dell’immigrazione, fra letteratura, storia, politica, fotografia e musica.

Il centro culturale “Visioni Urbane” a Rionero in Vulture ospiterà il 27 e 28 dicembre la residenza artistica dell’Orchestra delle Radici, dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:00, che presenterà il progetto intitolato “World Music Project”, un ensemble costituito da nove brillanti jazzisti che danno libero sfogo alla loro creatività improvvisativa in pieno solco world music, facendo riecheggiare atmosfere ancestrali e tribali, dallo spirito aggregante. La formazione vede Ashti Adbo (voce, fiati e strumenti a corde), Dudu Kouatè (voce e percussioni), Achille Succi (clarinetto e sax), Angelo Manicone (sax e fiati), Daniele D’Alessandro (clarinetto e tastiere), Domenico Saccente (fisarmonica e pianoforte), Donato Pitoia (chitarra), Nico Andrulli (basso) e Francesco D’Alessandro (batteria), protagonisti di un live che sarà registrato per farne un disco dal vivo.

Sempre mercoledì 27, dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:00, ci saranno delle installazioni audiovisive e fotoreportage artistici visitabili, mentre alle 18:30 si terrà la presentazione della mostra fotografica dal titolo “Rotte. Migranti tra Terra e Mare”, con i fotoreporter Michele Amoruso, Giuseppe Carotenuto, Alessio Paduano e Roberto Salomone.

Venerdì 29 dicembre, alle 18:30, si proseguirà con un dibattito intitolato “Politica e Società – Storie di Immigrazione. Basilicata: Una Storia Plurale del Sud?”, in cui dialogheranno Piero Di Siena, Alessandro Agosta e Giovanni Ferrarese. Poi, alle 21:30, andrà in scena il concerto dell’Orchestra delle Radici.

Sud Experience – Festival delle Arti si concluderà sabato 30 dicembre prima con un altro dibattito, alle 18:30, sempre dal titolo “Politica e Società – Storie di Immigrazione”, dove sarà presente Mimmo Lucano, noto politico, attivista ed ex sindaco di Riace che argomenterà con la giornalista e producer Nancy Porsia e con Donato Di Sanzo, in presenza della moderatrice Antonella Gravinese. Il gran finale, alle 21:30, sarà dedicato alla performance dell’Orchestra delle Radici, con in apertura due live solo di Dudu Kouatè e Ashti Adbo.

Sud Experience – Festival delle Arti è un evento a ingresso gratuito, volto a sensibilizzare e a smuovere le coscienze nel segno della libertà, abbracciando svariate forme d’arte che suscitano l’interesse di un pubblico eterogeneo.

INFO

www.facebook.com/visioniurbanerionero

 

Abbonati a Jazzit a soli 29 euro cliccando qui!