Ultime News
Music Pool presenta la seconda edizione del Connetto Festival

Music Pool presenta la seconda edizione del Connetto Festival

15 maggio 2024

Dal 22 al 25 maggio Music Pool presenta la seconda edizione del Connetto Festival, che si terrà presso la Sala Set del Teatro Politeama di Poggibonsi (SI): si inizia il 22 maggio con “More Morricone” di Ferruccio Spinetti, Giovanni Ceccarelli e Cristina Renzetti, il 23 maggio si prosegue con il concerto di Sabina Sciubba e l’inaugurazione della mostra di Elide Canestri, il 24 maggio sarà la volta di “Connecting Sounds”, concerto-laboratorio di Francesco Diodati e si chiude il 25 maggio con il Nico Gori Young Lions Quartet.

PROGRAMMA CONNETTO FESTIVAL 2024

Mercoledì 22 maggio ore 21:00
Sala Set Teatro Politeama di Poggibonsi, (SI)
“MORE MORRICONE”
Ferruccio Spinetti (contrabbasso, basso elettrico), Giovanni Ceccarelli (pianoforte), Cristina Renzetti (voce)
“More Morricone” nasce da una proposta del produttore discografico Pierre Darmon, dell’etichetta francese Bonsaï Music, con la quale Giovanni Ceccarelli e Ferruccio Spinetti collaborano da molti anni. Questo lavoro discografico, registrato nell’autunno del 2019, rende omaggio all’arte del grande compositore Ennio Morricone, focalizzando l’attenzione sulla sua opera musicale dedicata al cinema. Giovanni e Ferruccio hanno per l’occasione selezionato musiche molto conosciute al grande pubblico, come quelle composte per i film Nuovo Cinema Paradiso, C’era Una Volta In America e per la serie televisiva La Piovra, e brani tratti da opere cinematografiche meno note, tra cui La Tarantola Dal Ventre Nero, Metello e Gli Avvoltoi Hanno Fame. L’attento lavoro di arrangiamento operato sulla musica di Morricone mira a presentare le sue composizioni nella loro forma più essenziale, attraverso esecuzioni in solo, duo, anche avvalendosi di sovra-incisioni, e con il prezioso contributo della cantante belga Chrystel Wautier o della vocalist Cristina Renzetti. L’album “More Morricone” è stato pubblicato nel 2020, riscuotendo consensi entusiastici da parte della critica europea.

Giovedì 23 maggio ore 20:30
Sala Set Teatro Politeama di Poggibonsi (SI)
SABINA SCIUBBA
Mostra a cura di Elide Canestri – ore 18:30
Sabina Sciubba (voce, tastiera, chitarra), Francesco Cangi (synth, trombone)
Sabina Sciubba è una cantante, attrice e polistrumentista italiana, che ha ottenuto il suo primo grande successo con il suo gruppo di musica elettronica, le Brazilian Girls, con cui è stata in tournée in tutto il mondo, registrando quattro album con la Verve Records (Universal), e ricevendo anche una nomination per un Grammy Award. Sabina ha registrato inoltre tre album da solista, incluso il più recente, “Sleeping Dragon”, pubblicato nel 2023, con protagonisti nomi di rilievo come Dhani Harrison, Albin de la Simone e Jason Lindner. La sua voce da contralto, che si estende su più di tre ottave, l’originalità delle sue composizioni poliglotte, la sua sofisticata strumentazione e i suoi spettacoli teatrali fanno di Sabina Sciubba una delle artiste più interessanti del momento. Capace di comporre e cantare in sei lingue, grazie al suo timbro è stata soprannominata”La Dietrich dei nostri giorni” (Rebecca Ostriker, Boston Globe). In apertura, alle 18:30, si terrà l’inaugurazione della mostra “Riflessi dell’anima” di Elide Canestri.

Venerdì 24 maggio ore 21:00
Sala Set Teatro Politeama di Poggibonsi (SI)
CONNECTING SOUNDS
di Francesco Diodati
Francesco Diodati, chitarrista e compositore, presenterà il progetto “Connecting Sounds”, un concerto frutto del lavoro di giovani musicisti, da lui diretti durante i giorni di Connetto. Il laboratorio si svolgerà tra il 23 e il 24 maggio e si occuperà di esplorare i principali elementi della musica (ritmo, melodia, armonia, timbro) attraverso l’uso della voce e del corpo o di piccoli strumenti percussivi, oltre che degli strumenti dei singoli partecipanti. L’attenzione primaria sarà dedicata al rapporto fra improvvisazione e composizione, attraverso l’approfondimento di tecniche di scrittura aperta. Francesco Diodati è ideatore e co-ideatore dei gruppi tellKujira, weave4, nimituare, Oliphantre e MAT. Dal 2006 inizia un percorso fatto di collaborazioni prestigiose, fra cui quelle con i gruppi di Enrico Rava, Paolo Fresu, Julien Pontevianne e Javier Moreno Sanchez. Collabora stabilmente con la compagnia Puro Teatro, in qualità di autore ed esecutore di musiche originali, approfondendo il rapporto tra musica e parola con l’attrice Angela Antonini. È docente ordinario di chitarra jazz presso il Conservatorio A. Casella de L’Aquila, conduce i laboratori di ricerca presso il biennio di Siena Jazz University ed è fra i docenti della prestigiosa Summer School di Siena Jazz 2024. Il corso è articolato in 12 ore (6 ore al giorno, divise in due tranche, da 3 ore ciascuna ogni giorno) più esibizione finale, ed è aperto ad ogni musicista e tipologia di strumento. Per info e iscrizioni scrivere a connettomusic@gmail.com o chiamare il numero 333.1899901.

Sabato 25 Maggio ore 18:00
Bottega Roots – Colle Val d’Elsa
NICO GORI “YOUNG LIONS” 4TET + JAM SESSION
Nico Gori (clarinetto, sax), Sergio Aloisio Rizzo (chitarra), Francesco Tino (basso elettrico), Simone Brilli (batteria)
Il quartetto di Nico Gori esegue brani della tradizione jazzistica americana, alternati a composizioni originali del leader: tuttavia non mancano incursioni nel mondo sudamericano, con l’esecuzione di brani della tradizione brasiliana, dallo choro alla bossa nova, il tutto condito da un sound molto ricercato e ben arrangiato dal quartetto dei “giovani leoni”, le cui caratteristiche principali sono l’energia e il grande interplay tra i musicisti che lo compongono. Nico Gori, classe 1975, è annoverato come uno dei migliori clarinettisti della sua generazione: nella sua carriera, grazie al suo timbro e alla sua capacità di attraversare più generi, ha collezionato collaborazioni con artisti del calibro di Stefano Bollani, Ares Tavolazzi, Fabio Concato, Gino Paoli e tanti altri.

INFO

www.eventimusicpool.it

 

Abbonati a Jazzit a soli 29 euro cliccando qui!