Ultime News

Mafalda Minnozzi ospite alla XXXIV edizione di “Musicultura”

Mafalda Minnozzi ospite alla XXXIV edizione di “Musicultura”
Photo Credit To Bianca Tatamiya

4 maggio 2023

Venerdì 5 maggio, alle 20.30, la cantante Mafalda Minnozzi e il chitarrista Paul Ricci si esibiranno nell’incantevole teatro ottocentesco “Giuseppe Persiani” di Recanati (MC), in occasione della serata finale della XXXIV edizione del concorso “Musicultura”.

Accompagnata dal suo fedelissimo partner artistico Paul Ricci, chitarrista newyorkese di grandissimo talento, con il quale Mafalda Minnozzi ha stretto un sodalizio musicale che dura da tantissimi anni, la raffinata interprete di origini marchigiane presenterà due brani arrangiati in chiave latin jazz, genere musicale per cui l’artista è riconosciuta fra le massime esponenti in ambito mondiale.

Mafalda interpreterà Oh Che Sarà (A Flor da Pele), riletto in versione jazz samba, in cui canterà i testi tradotti da Ivano Fossati, insieme a quelli originali di Chico Buarque de Hollanda (fra i più rappresentativi autori e interpreti della musica brasiliana), dunque in italiano e in portoghese, a testimonianza della profonda ricerca della cantante, volta a valorizzare sempre di più il suo nobile intento d’inclusione tra sonorità e culture musicali diverse; la seconda canzone che eseguirà sarà Arrivederci, un amorevole tributo a Umberto Bindi, indimenticabile artista che la cantante omaggerà attraverso un’intensa rivisitazione, in cui Paul Ricci suonerà la chitarra baritona. Trasmesso in diretta su Rai Radio 1 (radio ufficiale di Musicultura), con la conduzione di Marcella Sullo, John Vignola e Duccio Pasqua, Mafalda Minnozzi saprà toccare le corde più intime del pubblico grazie alla sua innata empatia e straordinaria sensibilità comunicativa.

Photo Credit To Bianca Tatamiya

Cantante dall’ammaliante presenza scenica, nonché dalla forte personalità e carisma, Mafalda Minnozzi è una fra le voci italiane più apprezzate sulla scena internazionale. Brillante nel creare un sapido mélange fra jazz, samba e bossa nova, grazie alle sue rare doti interpretative, riesce sempre a ottenere straordinari consensi di pubblico e critica in tutto il mondo.

Moltissime le sue collaborazioni di assoluto prestigio al fianco di artisti blasonati in ambito mondiale, fra cui Milton Nascimento, Dave Liebman, Leny Andrade, Gene Bertoncini, André Mehmari, Graham Haynes, Guinga, Lucio Dalla, Luca Aquino, Daniele Di Bonaventura, Gabriele Mirabassi, Giovanni Falzone, Giovanni Ceccarelli, Antonio Onorato, Filó Machado, Martinho da Vila e Toquinho.

Il suo già ricco curriculum è ulteriormente impreziosito da alcune importanti partecipazioni televisive e radiofoniche, come quelle a Uno Mattina su Rai 1 (stagioni 1994 e 1995) e Stereonotte-Brasil su Rai Radio 1 (dal 2003 a oggi) e, inoltre, la produzione di venti album, due DVD, colonne sonore di film e serie televisive come cantante e compositrice, la realizzazione di concerti in festival e rassegne in vari Paesi del mondo, specialmente in Brasile, Paraguay, Perù, Stati Uniti, Italia, Portogallo, Austria e Germania.

Presente nella Top Ten delle voci femminili ai Jazzit Awards, nonché inserita fra le nomination della Targa Tenco per l’album di esordio del suo progetto eMPathia, una delle sue moltissime produzioni discografiche, “Sensorial – Portraits in Bossa & Jazz”, vanta trentaquattro settimane di permanenza nella Jazzweek USA e oltre duemila esecuzioni nelle radio statunitensi jazz più ascoltate al mondo come WBGO, KUVO, WUCF.

I suoi dischi e le acclamate performance al Birdland Jazz Club, Mezzrow e Zinc Bar di New York, con musicisti di calibro internazionale (tra cui Harvie S, Victor Jones, Will Calhoun, Art Hirahara, Essiet Okon Essiet, Helio Alves, Yoshi Waki e Gene Bertoncini, solo per citarne alcuni) hanno fatto sì che la comunità jazzistica della “Big Apple” abbracciasse il suo stile, riconoscendo il suo talento e consolidando la sua fama di raffinata interprete. E a proposito di album, i recenti “A Napoli – Porto dell’Anima”, “Primavera – Live From The Studio”, “Estate – Live From Studio” e “Cinema CityJazz Scenes From Italian Film” hanno riscosso un notevole successo di pubblico e critica.

(testo a cura di Rosario Moreno)

INFO

www.mafaldaminnozzi.com

www.musicultura.it