Ultime News

Le nuove rotte del jazz – XIX edizione

Le nuove rotte del jazz – XIX edizione

16 giugno 2021

Dal 16 al 18 giugno torna la rassegna “Le nuove rotte del jazz”, organizzata dal Circolo Controtempo all’Auditorium del Museo Revoltella di Trieste (concerti con inizio alle 20.30 a ingresso libero), dedicata alle sonorità jazz più innovative, originali e raffinate.

Il primo appuntamento è con il pianista Simone Quatrana, nuovo talento del jazz italiano che esplora le possibilità timbriche del suo strumento unendo la tradizione jazzistica afro-americana con improvvisazioni fresche e libere dagli schemi.

Giovedì 17 giugno sarà la volta del Francesco Vattovaz Trio, gruppo formato da Francesco Vattovaz alla batteria, Riccardo Pitacco al contrabbasso, e Gabriele De Leporini alla chitarra, studenti del Conservatorio Tartini di Trieste, che proporranno brani tratti dal repertorio jazz d’autore, da Charles Mingus a Joe Henderson, fino ad arrivare al jazz moderno, con composizioni di musicisti della scena jazz contemporanea come Pat Metheny, Keith Jarrett e John Scofield.

Venerdì 18 verrà presentato in anteprima assoluta il primo disco da leader di Luca Colussi, in veste sia di batterista che di compositore, dal titolo “Segni”, edito dall’etichetta Artesuono di Stefano Amerio. Luca Colussi, accompagnato dal pianista Paolo Corsini e dal contrabbassista Alessandro Turchet, farà vivere al pubblico un viaggio emozionale che lo porterà alla scoperta delle diverse esperienze, incontri, persone e sensazioni che hanno nel tempo influenzato la musica e la creatività dell’artista.

Durante la rassegna verrà organizzata inoltre la mostra fotografica itinerante di Luca Valenta, dal titolo “Il suono sospeso”, con l’intento di riportare i musicisti, costretti al silenzio durante i mesi della pandemia, negli ambienti in cui si fa musica dal vivo e che torneranno presto a vibrare di suoni ed emozioni; le fotografie saranno esposte al Knulp Bar (via Madonna del mare 7/a) al Caffé Rossetti di largo Gaber 1, nella Casa della Musica di via dei Capitelli 3, al Murphy’s Meeting Point, galleria Fenice 6, alla Taverna Ai Mastri d’Arme, via di Tor Bandena 3/a e all’Antico Spazzacamino di via delle Settefontane 66. Luca Valenta è un fotografo triestino della Phocus Agency, agenzia fotografica di eventi con sede a Udine, specializzata nella fotografia jazz.

INFO

www.controtempo.org

 

Abbonati a Jazzit a soli 29 euro cliccando qui!