Ultime News

La finale di Lazio Sound Scouting

La finale di Lazio Sound Scouting

20 febbraio 2021

Oggi, a partire dalle ore 16.30, allo Spazio Rossellini di Roma, verrà trasmessa in diretta streaming sui canali ufficiali Facebook e Youtube della Regione Lazio la maratona musicale che vedrà protagonisti i finalisti della seconda edizione di Lazio Sound Scouting, il contest che si è chiuso il 25 novembre 2020 dopo aver registrato 822 iscritti e 1400 artisti coinvolti.

Una vera festa sonora per scoprire i giovani talenti della Regione Lazio, con la partecipazione di artisti affermati come Populous, Mydrama, Piotta, Roberto Gatto, Andrea Obisio e Valerio Lundini con i Vazzanicchi.

Venti esibizioni con quindici finalisti, tre per ognuna delle cinque categorie, precederanno la proclamazione di un vincitore per ogni categoria e di un vincitore assoluto, che si aggiudicherà la produzione di un intero album.

I primi a esibirsi saranno i tre musicisti selezionati per God is a producer, la categoria dedicata alla musica elettronica. Il padrino dei giovani artisti sarà Populous, artista trasversale di fama internazionale, producer, deejay, sound designer, che suonerà due brani tratti dal suo ultimo album.

Subito dopo saliranno sul palco i finalisti di Jazzology, la categoria dedicata al jazz, blues, soul e funky. Farà da testimonial uno dei jazzisti italiani più conosciuti al mondo: Roberto Gatto.

A seguire, le esibizioni dei finalisti di I love Mozart. Nume tutelare della sezione riservata alla musica classica sarà il ventiseienne Andrea Obiso, primo violino dell’orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

In seguito, si esibiranno i giovani artisti della categoria Urban King, dedicata all’hip hop e alla trap, i quali verranno affiancati da una vera icona storica della scena, Tommaso Zanello, da tutti conosciuto come Piotta.

La programmazione della maratona musicale si chiuderà infine con i finalisti di Songwriting Heroes, la sezione che esplora le mille derivazioni del nuovo cantautorato, fra pop, indie, folk e reggae.

La serata si concluderà con un finale davvero speciale, che vedrà la performance di un astro nascente della musica italiana: Mydrama.

Il palco darà poi spazio all’acclamato Valerio Lundini, che si esibirà in compagnia dei Vazzanikki.

A decretare il vincitore di questa seconda edizione di LAZIOSound Scouting sarà una giuria di qualità composta da esperti dei diversi generi musicali e il pubblico da casa, che durante la diretta potrà esprimere la propria preferenza votando direttamente sul sito della Regione Lazio www.regione.lazio.it/laziosound.

LAZIOSound è realizzato da Regione Lazio tramite LAZIOCrea, con il sostegno del Dipartimento per le Politiche Giovanili, nell’ambito del sistema regionale per le Politiche Giovanili “GenerAzioni Giovani”.

Il programma è coordinato da Lorenzo Sciarretta, delegato del Presidente alle Politiche Giovanili, con la direzione artistica di Davide Dose, founder di Spaghetti Unplugged e organizzatore attivo da molti anni nel tessuto della musica capitolina e regionale, dalla classica al jazz.

INFO

www.regione.lazio.it/laziosound