Ultime News

JAZZIT 81

marzo/aprile 2014

COVER STORY

FRANCESCO BOSSO
SPIRITUAL

di Sergio Pasquandrea

“Purple”, da poco uscito per la Verve, è la seconda uscita discografica di Fabrizio Bosso con il suo Spiritual Trio (la prima, intitolata, semplicemente “Spiritual”, era stata pubblicata nel 2010 su etichetta Organic Music). “Spiritual” non sta per “spirituale”, ma proprio per “spiritual”: i canti religiosi afroamericani, quelli – per intendersi – come Go Down Moses, Amazing Grace, Joshua Fit The Battle Of Jericho, e così via. E se vi state chiedendo che cosa mai c’entri con gli spiritual un trombettista quarantenne, nato a Torino e cresciuto a suon di pane e be bop, significa che non conoscete bene Fabrizio Bosso. Quando, nel novembre scorso, Bosso ha compiuto quarant’anni, si è concesso una serata speciale al festival jazz di Moncalieri, intitolata “A Joyful Day”. Ad accompagnarlo c’erano l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, diretta da Stefano Fonzi, e il suo quartetto con Claudio Filippini, Rosario Bonaccorso e Lorenzo Tucci. Ma poi c’era anche una sfilata di ospiti: Luca Bulgarelli, Javier Girotto, Mario Biondi, Rosario Giuliani, Raphael Gualazzi, Luca Mannutza, Julian Oliver Mazzariello, Daniele Scannapieco, Nina Zilli (e la lista potrebbe continuare). Nomi che riassumono bene l’ampiezza di interessi di un artista che ha fatto dell’eclettismo la sua cifra distintiva: il suono della sua tromba, così personale e riconoscibile, negli anni ha saputo adattarsi a una miriade di contesti differenti. Fabrizio Bosso non è più un enfant prodige o una “giovane promessa”, ma uno degli artisti più solidi e indaffarati della nostra scena jazz. L’uscita del suo nuovo disco e la celebrazione dei suoi quarant’anni sono una buona occasione per ripercorrere la sua straordinaria carriera.

INTERVISTE

Pat Metheny / Walter Beltrami / Daniele Gregolin & Gabriele Boggio Ferraris / Avishai Cohen / Luca Dell’anna / Michele Francesconi / Vittorio Gennari / Gianluca Petrella / Bruno Marini, Max Rolff, U. T. Gandhi / Michele Rabbia / Massimo Spano – Rural Electrification Orchestra / Triad Vibration / Andrea Zanzottera / Luca Bragalini

FOCUS

Ralph Alessi & Fred Hersch / Billy Bang / Luciano Biondini, Michel Godard, Lucas Niggli / Antonio Zambrini & Rita Marcotulli

RUBRICHE

Jazz Anatomy (di Roberto Spadoni) / Records / Books

CD ALLEGATO

Marcello Tonolo
The Way I Am

Protagonista del cd allegato è il pianista veneto Marcello Tonolo: i brani, da lui stesso selezionati, provengono dalla sua variegata discografia in casa Caligola (tra questi, anche un inedito di prossima pubblicazione).

ACQUISTA LA TUA COPIA

ARRETRATI

CERCA NEL SITO