Ultime News

JAZZIT 61

novembre/dicembre 2010

COVER STORY

GLI OTTANT’ANNI DEL VILLAGE VANGUARD
L’AVANGUARDIA DEL JAZZ

di Ashley Kahn E Sergio Pasquandrea

Il 6 gennaio 1939, a New York, alle due del pomeriggio, in un piccolo studio di registrazione preso in affitto, un giovane immigrato d’origine tedesca faceva sedere al pianoforte due giganti del boogie-woogie. sembra niente, invece era l’atto di nascita della blue note. che settant’anni (e centinaia di dischi) dopo continua a regalarci grande musica. questa è la storia..

INTERVISTE

The Bad Plus & Joshua Redman / Sergio Pasquandrea / Luca Aquino / Rosario Bonaccorso / Francesco De Palma / Cettina Donato / Antonio Faraò / Alessandro Giachero / James Brandon Lewis / Fabrizio Mocata / Dino Rubino / Mirko Signorile

FOCUS

Jakob Bro / Kurt Elling / Giovanni Guidi

RUBRICHE

Scrapple From The Apple (Di Ashley Kahn) / Jazz Anatomy (Di Roberto Spadoni) / Records / Three Wishes (In Questo Numero: Enrico Rava)

CD ALLEGATO

Earl Hines
1928-1965

Earl Hines nasce a Duquesne, Pittsburgh, il 28 dicembre 1903. Pianista, direttore d’orchestra, compositore e cantante, venne ribattezzato “Fatha” – da father – perché considerato padre di tutti i pianisti jazz.

ACQUISTA LA TUA COPIA

ARRETRATI

CERCA NEL SITO