Ultime News

Il jazz italiano per le terre del sisma 2021

Il jazz italiano per le terre del sisma 2021

Dal 28 agosto al 5 settembre torna “Il jazz italiano per le terre del sisma”, con l’obiettivo di rafforzare l’impegno in prima linea nelle regioni gravemente colpite dal terremoto: Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria.

Lo straordinario evento è organizzato come sempre dalla Federazione Nazionale “Il Jazz Italiano”, mentre il coordinamento operativo passa dall’Associazione I-Jazz all’Associazione Jazz all’Aquila, che ne raccoglie il testimone a livello logistico e progettuale, mantenendo però intatto il senso e le finalità che la manifestazione persegue dal 2015. La direzione artistica porta invece la tripla firma di Rita Marcotulli, Paolo Damiani e Alessandro Fedrigo.

L’evento è promosso dal Ministero della Cultura, il Comune dell’Aquila-Progetto Restart, il Main Sponsor SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, con il contributo di Nuovo IMAIE, di Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila, di Fondazione MAXXI e ai molteplici partner tecnici coinvolti.

Il progetto partirà il 28 agosto a Camerino con un evento musicale, per poi dare inizio alla terza edizione del Cammino solidale: una settimana di concerti e trekking nel cuore delle Terre del Sisma nel Centro Italia, con conclusione il 4 e 5 settembre nel centro storico dell’Aquila, per due giornate ricche di concerti e di eventi.

Grande novità dell’edizione 2021 sarà l’omaggio della due giorni aquilana a Giacomo Balla, dal titolo “L’Aquila Balla con le arti”, che porterà in scena un programma di progetti multimediali, performance di danza, fotografia, letture, interazioni con video, musica elettronica, iniziative per bambini, premi, tavole rotonde, presentazione di libri, produzioni originali e residenze. L’inaugurazione degli eventi sarà affidata al celebre coreografo e danzatore Virgilio Sieni, ideatore di stupefacenti performance che coinvolgono non solo danzatori ma anche persone comuni di ogni età.

Nato nel 2019, “Il Jazz Italiano per le Terre del Sisma – Cammino Solidale” è un viaggio musicale che attraversa le terre del Centro Italia colpite dal terremoto del 2016, ovvero le regioni Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo, e in particolare i Comuni di Fiastra, Ussita, Castelluccio, Norcia, Accumoli, Amatrice, e nei Parchi Nazionali dei Monti Sibillini, del Gran Sasso e dei Monti della Laga; una straordinaria esperienza scandita da tappe con partenza da Camerino e arrivo all’Aquila (arrivo del Cammino previsto alla Fontana delle 99 Cannelle alle ore 16:00 del 4 settembre), percorrendo sentieri segnalati, strade di campagna e tratti di strade asfaltate; sette giorni di cammino per circa duecento chilometri percorsi a piedi, un calendario ricco di concerti, incontri con le comunità, conoscenza di territori ricchi di storia e tradizioni, scoperta di fiabe e leggende, prodotti tipici e musica, paesaggi e ambienti unici, nei borghi e paesi duramente colpiti dal terremoto, apprezzando la forza delle comunità colpite dal sisma, sostenendo le micro-economie locali e mantenendo alta l’attenzione su questi splendidi territori.

Tra i passi, le salite e le discese, durante il percorso saranno organizzati molti eventi musicali, con protagonisti alcuni tra i più noti e stimati musicisti della scena jazz italiana, tra cui Daniele Di Bonaventura, l’Orchestra Nazionale Jazz Giovani Talenti diretta da Paolo Damiani, i giovani Federico Calcagno, Francesca Remigi, Clara People, e tanti altri ancora.

L’idea progettuale del Cammino è organizzata da Jazz all’Aquila e I-Jazz insieme ad Associazione Musicamdo (come capofila), diretta da Daniele Massimi, e Associazione Fara Music, diretta da Enrico Moccia, e realizzata in collaborazione con le amministrazioni locali, le società di guide, le organizzazioni culturali/artistiche e le associazioni volontarie che operano nei diversi territori.

A seguire il 4 e 5 settembre a L’Aquila andranno in scena due giorni ricchi di concerti e performance, con inizio previsto alle ore 16:00 di sabato 4 settembre alla Fontana delle 99 Cannelle, dove arriverà il Cammino Solidale: dieci palchi e centocinquanta musicisti per uno dei più straordinari eventi organizzati nel mondo del jazz italiano, con rinnovata attenzione ai progetti delle nuove generazioni e alle produzioni originali; tra gli artisti in programma Danilo Rea, Pietro Tonolo, Ares Tavolazzi, Luca Aquino, Roberto Gatto, Maria Pia De Vito, John De Leo, Anais Drago, Giampiero Locatelli, Lorenzo Bisogno, Ferdinando Romano, e tanti altri eccezionali rappresentanti del panorama jazzistico nazionale; ci saranno inoltre anche artisti provenienti da altre discipline dello spettacolo come l’attrice Chiara Caselli, il regista Raffaello Fusaro 
e i danzatori Virgilio Sieni e Karen Lugo.

Ed è proprio la presenza di Virgilio Sieni una delle più importanti novità di questa edizione, oltre che una prima forma di collaborazione tra gli organizzatori della rassegna e il MAXXI L’Aquila, che insieme portano avanti uno degli obiettivi che la manifestazione si pone da sempre: la fertile collaborazione con il territorio, vera e propria base della sua rinascita culturale. Da qui la decisione della Fondazione di partecipare attivamente a Il jazz Italiano per le terre del sisma con il progetto di Virgilio Sieni “DOLCE LOTTA_L’AQUILA”. Il progetto di Sieni, prodotto da MAXXI L’Aquila in collaborazione con Jazz all’Aquila, prevede più azioni coreografiche con il coinvolgimento dei cittadini in diversi luoghi della città e rappresenta un’anteprima di PERFORMATIVE, il nuovo Festival delle arti performative che il Museo sta organizzando nel capoluogo abruzzese per la metà di settembre, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti dell’Aquila. Il progetto per L’Aquila si articola nelle performance “Dolce Lotta” e “Di Fronte agli occhi degli altri”, che esprimono il senso della prossimità e la costruzione di uno spazio tattile coinvolgendo, attraverso un ciclo d’incontri, cittadini di tutte le età, capacità, virtù e maestrie.

Dunque una manifestazione attenta e sensibile non solo al jazz italiano, ma anche ad altri ambiti dello spettacolo e al dialogo virtuoso che può nascere tra le più svariate forme artistiche. Da ricordare anche la proiezione del film di Raffaello Fusaro dal titolo Un ponte del nostro tempo, con le musiche live di Pietro Tonolo, pellicola dedicata al ponte di Genova e alla sua prodigiosa rapidissima ricostruzione, e originali incontri musicali come quello tra la Big Band del Conservatorio dell’Aquila diretta da Dino Betti Van Der Noot, che si ispirerà ai quadri di Balla nella realizzazione del proprio repertorio, la videoinstallazione di Chiara Caselli, e l’orchestra diretta da Riccardo Brazzale che presenterà un omaggio a Giorgio Gaslini.

I concerti serali si terranno sul palco centrale di fronte alla Scalinata di San Bernardino, mentre le altre location scelte per gli eventi in programma saranno Piazza Duomo, Parco del Castello, Piazza Palazzo, Piazza Chiarino, Piazza Santa Maria Paganica, Piazza dei Gesuiti, Fronte Casa dello Studente Fontana delle 99 Cannelle.

Confermate anche le attività curate dalle altre associazioni della Federazione, in particolare i laboratori ideati e svolti dall’Associazione Il Jazz va a scuola in collaborazione con IC Dante Alighieri e l’Associazione Nati Nelle Note (alcuni dei quali con il supporto del Comitato Perdonanza) per i laboratori dedicati alla prima infanzia. Confermata anche la collaborazione con Alexanderplatz Jazz Club che organizzerà una session musicale a conclusione della manifestazione a Piazza Chiarino la sera del 5 settembre.

PROGRAMMA TREKKING E CONCERTI

SABATO 28 AGOSTO 2021
Tappa Zero – “ASPETTANDO IL CAMMINO”

ore 20:00 CAMERINO / PIAZZA CAVOUR
DANILO REA, pianoforte
in collaborazione con “Camerino Festival”

DOMENICA 29 AGOSTO 2021
Tappa 1: CAMERINO – FIASTRA

ore 18:30 FIASTRA / CASTELLO MAGALOTTI
CLARA PEOPLE
Clara Popolo, voce/chitarra acustica
Marco Tarantelli, contrabbasso
Simone Medori, percussioni
Fulvio Renzi, violino

LUNEDÌ 30 AGOSTO 2021
Tappa 2: FIASTRA – USSITA

ore 18:30 USSITA / PARCO GIOCHI
BRAGAGLIA e LUCANERO
Paolo Bragaglia, sintetizzatori
Roberto Lucanero, organetto e organo portativo

MARTEDÌ 31 AGOSTO 2021
Tappa 3: USSITA – FORCA DELLA SPINA – CASTELLUCCIO DI NORCIA

ore 13:00 FONTE SAN LORENZO e ore 19:00 CASTELLUCCIO DI NORCIA
DANIELE DI BONAVENTURA, bandoneon

MERCOLEDÌ 1 SETTEMBRE 2021
Tappa 4: CASTELLUCCIO di NORCIA – NORCIA

ore 13:00 RIFUGIO PERUGIA
FEDERICO BRACALENTE, violoncello

ore 21:15 NORCIA – PIAZZA SAN BENEDETTO
ORCHESTRA NAZIONALE JAZZ GIOVANI TALENTI
DIRETTORE: PAOLO DAMIANI
“PRESTO, SENZA FRETTA” Un progetto di Fondazione Musica per Roma
Sara Jane Ceccarelli, voce
Mariasole De Pascali, flauti
Tobia Bondesan, sax soprano, alto, tenore
Francesco Fratini, tromba
Michele Fortunato, trombone
Anais Drago, violino
Andrea Molinari, chitarre
Paolo Zou, chitarre
Marco Centasso, contrabbasso
Max Trabucco, batteria
Paolo Damiani, direzione, violoncello, contrabbasso

GIOVEDÌ 2 SETTEMBRE 2021
Tappa 5: RIFUGIO PERUGIA – ACCUMOLI

ore 13:00 ACCUMOLI/Madonna delle Coste
FEDERICO CALCAGNO & FRANCESCA REMIGI
Federico Calcagno, clarinetto basso
Francesca Remigi, batteria

ore 18:00 ACCUMOLI / Illica
VALENTINA NICOLOTTI QUARTET
Valentina Nicolotti, voce
Nicola Meloni, piano
Gianmaria Ferrario, basso
Edoardo Luparello, batteria

VENERDÌ 3 SETTEMBRE 2021
Tappa 6: ACCUMOLI – AMATRICE

ore 16:30 AMATRICE / Centro Polifunzionale
NAZIONALE ITALIANA JAZZISTI

ore 21:00 AMATRICE / Villaggio Lo Scoiattolo
SANTA CECILIA JAZZ ENSEMBLE

SABATO 4 SETTEMBRE 2021
Tappa 7: AMATRICE – L’AQUILA

ore 16:00 L’AQUILA / FONTANA 99 CANNELLE
REUNION SAXOPHONE QUARTET
Diego Bettazzi, sax soprano
Ivan Bernardini, sax alto
Luciano Ciaramella, sax tenore
Luca Padellaro, sax baritono

SABATO 4 E DOMENICA 5 SETTEMBRE 2021

L’AQUILA – Concerti nelle Piazze e vie della Città dell’Aquila

2 settembre

Museo MAXXI L’Aquila, Sala della Voliera
15:00
RITUALI, prove aperte

Museo MAXXI L’Aquila, corte
21:15
Di fronte agli occhi degli altri # MAXXI
Virgilio Sieni e Paolo Damiani (violoncello)

3 settembre

Museo MAXXI L’Aquila, Sala della Voliera
12:00
RITUALI, prove aperte con Tiziano Gialloreto (chitarra)

Museo MAXXI L’Aquila, corte
21:15
Di fronte agli occhi degli altri # MAXXI
Virgilio Sieni e Paolo Damiani (violoncello)

4 settembre

Fontana delle 99 Cannelle – Arrivo Cammino solidale
16:00
Reunion Saxophones Quartet (direzione musicale Rosario Giuliani)
Diego Bettazzi (sax soprano), Ivan Bernardini (sax alto), Luciano Ciaramella (sax tenore), Luca Padellaro (sax baritono)

Piazza San Silvestro
17:30
Virgilio Sieni Dolce Lotta/L’Aquila – Progetto con i cittadini, performance con Roberto Cecchetto (chitarra)

Auditorium del Parco
16:00 e 17:00
Laboratori Infanzia a cura dell’Associazione Il jazz va a scuola

18:30
Israel Varela e Karen Lugo “Made in Mexico”
Israel Varela (batteria, voce & live electronics), Karen Lugo (danza)

19:30
Jennifer Cabrera Fernandez & the 3rd Root
Jennifer Cabrera Fernandez (voce/danza), Alvise Seggi (basso e oud), Pietro Valente (batteria), Bifalo Kouyate (percussioni)

Parco del Castello
17:00
Anais Drago Solitudo – Premio Taste of Jazz Nuovo Imaie
Anais Drago (violino & live electronics)

18:00
Sara Jane Ceccarelli 6et
Sara Jane Ceccarelli (voce), Lorenzo De Angelis (chitarra acustica/cori), Paolo Ceccarelli (chitarra elettrica), Matteo Dragoni (batteria/drum machine), Giacomo Nardelli (basso elettrico), Edoardo Petretti (piano, tastiere, fisarmonica, cori)

19:00
Cristina Renzetti Quartet
Cristina Renzetti (voce), Federico Casagrande (chitarra), Francesco Ponticelli (contrabbasso), Alessandro Paternesi (batteria)

Piazza Palazzo
16.30
Enrico Intra presentazione libro + piano solo

18:00
Ares Tavolazzi, Silvia Pasello “Amor Morto” (progetto dedicato a Carmelo Bene)
Ares Tavolazzi (contrabbasso), Silvia Pasello (voce recitante)

19:00
Claudio Angeleri “Calvino” 8et
Claudio Angeleri (pianoforte e composizione), Oreste Castagna (voce recitante), Giulio Visibelli (flauti e sax soprano), Paola Milzani (voce), Marco Esposito (basso elettrico), Virginia Sutera (violino), Luca Bongiovanni (batteria e percussioni), Michele Gentilini (chitarre acustiche ed elettriche)

Piazza Duomo
19:00
Attilio Sepe – Premio Giovani Visionari 2021 della Federazione Nazionale del Jazz Italiano
Parking Attendants
Attilio Sepe sax, Marta Frigo voce Mauro La Mancusa tromba, Felice Chiaravalle chitarra, Guglielmo Santimone pianoforte, Antonio Izzo basso elettrico Stefano Tamborrino batteria

20:00
Giacomo Tantillo 4et
Giacomo Tantillo (tromba), Andrea Rea (pianoforte), Gabrio Bevilacqua (contrabbasso), David Lo Cascio (batteria)

Piazza Santa Maria di Paganica
16:00
Luca Aquino “Gong – Il suono dell’ultimo round”
Luca Aquino (tromba, elettronica), Antonio Jasevoli (chitarra elettrica), Pierpaolo Ranieri (basso elettrico), Evita Polidoro (batteria)

17:00
Paolo Di Sabatino Quartetto
Paolo Di Sabatino (pianoforte), Letizia Onorati (voce), Daniele Mencarelli (basso), Bruno Marcozzi (batteria)

18:00
Lorenzo Bisogno Quintet featuring Massimo Morganti – Vincitore del Premio Internazionale Massimo Urbani 2021
Lorenzo Bisogno (sax tenore), Massimo Morganti (trombone), Manuel Magrini (pianoforte), Pietro Paris (contrabbasso), Lorenzo Brilli (batteria)

Piazza Santa Margherita (Piazza dei Gesuiti)
17:00
Diana Torto & Enrico Degani
Diana Torto (voce) Enrico Degani (chitarra)

18:00
Naviganti e Sognatori
Luca Falomi (chitarra classica), Alessandro Turchet (contrabbasso), Max Trabucco (batteria e percussioni)

19:00
Frank Martino Disorgan 4et
Massimiliano Milesi (sax), Frank Martino (chitarra), Claudio Vignali (tastiere) e Niccolò Romanin (batteria)

Scalinata di San Bernardino – Main Stage presenta Fiorenza Gherardi De Candei
19:30
Furio di Castri “Covidity”
Furio Di Castri (contrabbasso) Bebo Ferra (chitarra) Fabrizio Sferra (batteria)

20:00
Big Band del Conservatorio Conservatorio di Musica “A.Casella” diretta da Dino Betti Van Der Noot
Omaggio a Giacomo Balla
Sandro Cerino, Sabatino Matteucci, Giulio Visibelli, Gianluca Caporale, Riccardo Maggitti (sassofoni), Mario Mariotti, Giulio Filippetti, Giordano Lizzi, Matteo Soldo (trombe), Luca Begonia, Angelo Petrelli, Giorgio Filippetti, Manuel Papetti (tromboni e tuba), Emanuele Parrini (violino); Sezione Ritmica: Niccolò Cattaneo (pianoforte), Eleonora La Prova, Rodolfo Berardi (tastiere), Roberto Cecchetto (chitarra), Matteo Grandoni (basso elettrico), Marco Fiorenza, Tiziano Tononi, Marco Farese (batteria e percussioni), Dino Betti van der Noot (direttore)

21:30
“Un Ponte del Nostro Tempo” regia Raffaello Fusaro con Pietro Tonolo (solista ospite al sassofono)
una produzione FINCANTIERI

22:00
Consegna Premio alla Carriera e Premio Giovani Visionari a cura della Federazione Nazionale Il Jazz Italiano

5 settembre

Casa dello Studente
12:00
SERPENTINE | Performance per voce sola
Ludovica Manzo (voce)

Auditorium del Parco
15.30
Installazione – Siamo onde dello stesso mare video di Chiara Caselli con Amanda Sandrelli voce recitante registrata e Manuel Magrini al pianoforte

16:30
Luca Ciarla solOrkestra
Luca Ciarla (violino e elettronica)

17:30
Rosario Giuliani e Pietro Lussu
Rosario Giuliani (sax alto), Pietro Lussu (pianoforte)

18:30
Mirko Pedrotti 5et
Mirko Pedrotti (vibrafono), Lorenzo Sighel (sax contralto), Luca Olzer(Fender Rhodes & Sintetizzatore), Michele Bazzanella (basso elettrico), Matteo Giordani (batteria)

Piazza Palazzo
17:00
Luigi Onori con Riccardo Brazzale e Maurizio Franco presentano la “La Storia del Jazz”

18:00
Ground 71 (in collaborazione con MIdJ)
Giampiero Locatelli (piano), Stefano Dallaporta (contrabbasso), Andrea Grillini (batteria)

19:00
Roberto Gatto Quartet
Roberto Gatto (batteria), Alessandro Presti (tromba), Alessandro Lanzoni (piano), Matteo Bortone (contrabbasso)

Piazza Santa Maria di Paganica
16:00
Atlas Quintett
Vittorio Esposito (pianoforte), Damiano De Matteis (contrabbasso) Gabriel Marciano (sax), Giuseppe Medaglia (chitarra), Luca Gallo (batteria)

17:00
Ferdinando Romano Totem Vincitore del Top Jazz 2021 come Miglior Talento
Tommaso Iacoviello (tromba e flicorno), Simone Alessandrini (sax alto e soprano), Nazareno Caputo (vibrafono), Manuel Magrini (pianoforte), Ferdinando Romano (contrabbasso), Giovanni Paolo Liguori (batteria)

18:00
John De Leo Jazzabilly Lovers
“John De Leo (voce), Enrico Terragnoli (chitarra), Stefano Senni (contrabbasso), Fabio Nobile (batteria)

Piazza Santa Margherita (Piazza dei Gesuiti)
16:00
Vincitore Premio Lenoci

17:00
Ludovica Manzo & Daniele Roccato
Ludovica Manzo (voce) Daniele Roccato (contrabbasso)

18:00
Enzo Rocco & Marco Colonna
Enzo Rocco (chitarra) Marco Colonna (clarinetto)

Basilica San Bernardino
15:30
Alessandro Sgobbio (solo organo)

16:30
Fabio Giachino (solo organo)

Parco del Castello
15:00
Jala
Giulia Damico (voce ed elettronica)

16:00
PIRANHA
Stefano Grasso (batteria, vibrafono) Filippo Rinaldo (pianoforte, octatrack) Federico Calcagno (clarinetto, clarinetto basso)

17:00
Maria Pia de Vito “Dreamers”
Maria Pia de Vito (voce), Julian Mazzariello (piano), Enzo Pietropaoli (basso), Alessandro Paternesi (batteria)

Piazza San Silvestro
18:00
Di Fronte agli occhi degli altri # APERTO
Virgilio Sieni e Paolo Damiani (violoncello)

Scalinata di San Bernardino – Main Stage Presenta Fiorenza Gherardi De Candei
19:00
Tavola Rotonda su Giorgio Gaslini con Riccardo Brazzale, Maria Giovanna Barletta, Simona Caucia e Stefano Zenni

20:00
Danilo Rea piano solo

20:30
Claudio Fasoli “NEXT” Quartet
Claudio Fasoli (sax tenore e soprano), Simone Massaron (chitarra elettrica, electronics) Tito Mangialajo Rantzer (contrabbasso), Stefano Grasso (batteria)

21:30
Lydian Sound Orchestra
dir. Riccardo Brazzale musiche di Giorgio Gaslini e di Riccardo Brazzale con proiezione di estratti da “La Notte di Antonioni” e immagini di quadri e fotografie di Gaslini.
Riccardo Brazzale (direzione), Robert Bonisolo (sax tenore), Rossano Emili (sax baritono), Mauro Negri (sax alto e clarinetto), Gianluca Carollo (tromba e flicorno), Roberto Rossi (trombone), Giovanni Hoffer (french horn), Glauco Benedetti (tuba), Vivian Grillo (voce), Paolo Birro (pianoforte), Marc Abrams (contrabbasso), Mauro Beggio (batteria).

22:30
Consegna Premio alla Carriera e Premio alla Memoria a cura della Federazione Nazionale Il Jazz Italiano

Piazza Duomo In collaborazione con Alexander Platz Jazz Club
20:00
Francesco Bruno Quartet Blue Sky Above The Dreamers
Francesco Bruno (chitarre), Pierpaolo Principato (piano), Valerio Vantaggio (batteria), Andrea Colella (contrabbasso)

21:00
Dario Deidda & Jacopo Ferrazza special guest Flavio Boltro
Dario Deidda, Jacopo Ferrazza, Flavio Boltro

 

INFO

www.jazzallaquila.it

www.italiajazz.it

www.iljazzitaliano.it

Abbonati a Jazzit a soli 29 euro cliccando qui!