Ultime News
Il CPM Music Institute di Milano apre le porte per l’open week

Il CPM Music Institute di Milano apre le porte per l’open week

20 maggio 2024

Da lunedì 20 a giovedì 23 maggio il CPM Music Institute di Milano apre le sue porte per una nuova open week.

La scuola di musica fondata e presieduta dal chitarrista e compositore Franco Mussida ospiterà per cinque giorni numerosi artisti e importanti operatori del settore musicale, che terranno incontri, laboratori didattici e masterclass imperdibili, che offrono occasioni straordinarie per scoprire e conoscere tutte le sfumature del mondo della musica.

Sul palco del Teatro del CPM Music Institute (Via E. Reguzzoni, 15 – Milano) si alterneranno addetti ai lavori, artisti e musicisti che condivideranno la propria esperienza e si confronteranno con gli studenti della scuola e il pubblico.

Una settimana di seminari, workshop e concerti che vedranno come protagonisti Angelica, Ludovico Clemente, Manuel Consigli, Cucina Sonora, Matteo D’Ignazi, Anna Castiglia, Gil Goldstein, Federico Pepe, Pippo Pollina, Massimo Russo, Luigi Sidero, Davide Tagliapietra, Isabella Turso, Raffaella Zago e tanti altri.

Sabato 18 maggio, dalle ore 15.00 alle ore 16.30 si terrà una speciale anteprima con la Masterclass di Chitarra a cura di Manuel Consigli.

Di seguito il calendario dell’Open Week:

LUNEDÌ 20 MAGGIO
Dalle ore 11.00 alle ore 12.30
“Musicisti piloti dell’anima”FRANCO MUSSIDA darà ufficialmente il via all’Open Week.

Dalle ore 14.00 alle ore 15.30
“Nocturne, dal sogno alla realtà, il processo creativo dall’album ai live” con ISABELLA TURSO e LUDOVICO CLEMENTE.

Dalle ore 16.30 alle ore 18.00
“Passato e Futuro per concepire meglio il presente”, la Masterclass di Composizione e Nuove Tecnologie con CUCINA SONORA.

Dalle ore 19.00 alle ore 20.00
“Creamusica & Songwriting”, gli inediti 2024.

Dalle ore 21.00 alle ore 22.00
“CPM NIGHT – Best Solo Performance”, un evento che coinvolge gli allievi di tutti i dipartimenti e percorsi e che premia i migliori musicisti in grado di esprimere ricercatezza tecnica ed espressiva nell’esecuzione live di un brano.

MARTEDÌ 21 MAGGIO
Dalle ore 10.30 alle ore 12.00
“Forme, Sistemi e Linguaggi Jazz” con GIL GOLDSTEIN.

Dalle ore 14.30 alle ore 16.00
Music Management e incontro con l’artista ANGELICA.

Dalle ore 17.00 alle ore 19.00
“40 anni di Musica senza frontiere”, l’incontro con l’artista PIPPO POLLINA.

Dalle ore 20.30 alle ore 21.30
RAFFAELLA ZAGO presenta il suo nuovo album “Love Letters”.

MERCOLEDÌ 22 MAGGIO
Dalle ore 10.00 alle ore 11.30
“Black Music & Drumming” con MATTEO D’IGNAZI e, special guest, LUCA BOLOGNA.

Dalle ore 12.00 alle ore 13.30
“Music Industry” con LUIGI SIDERO e STUDIO CEMENTO.

Dalle 15.00 alle 16.30
“L’Eredità di Dom Famularo: Le Tecniche di Movimento e l’Applicazione Creativa nella Batteria” con MASSIMO RUSSO.

Dalle 20.00 alle 23.00
CPM Band in concerto all’Hard Rock Cafè di Milano con KIWICAVE e ROCKET SCIENCE.

GIOVEDÌ 23 MAGGIO
Dalle ore 10.00 alle ore 12.00
Masterclass per Tecnici del Suono con FEDERICO PEPE.

Dalle ore 14.30 alle ore 16.00
“Il Produttore, lo Studio, gli Artisti! – Dalle Produzioni ai grandi Palchi” con DAVIDE TAGLIAPIETRA.

Dalle ore 17.00 alle ore 18.00
Incontro con l’artista ANNA CASTIGLIA.

Dalle ore 20.00 alle ore 22.00
“Tesi Night” con LAURA CASADIO e DANIELE BRESSANI.

Il CPM Music Institute (riconosciuto Istituto di Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica dal MUR) vanta un programma didattico ricco e articolato di corsi specializzati nella formazione strumentale, vocale e professionale, curati da insegnanti professionisti (Basso, Batteria, Canto, Chitarra, Pianoforte&Tastiere, Tecnico del Suono, Composizione Pop Rock, Electronic Music Producer, SongWriting, Arpa, Fiati e Violino Pop Rock) e propone percorsi accademici, pre-accademici, multi e mono stilistici, individuali (AFAM, BAC, Diploma, Certificate, Individuali e Master). È inoltre possibile intraprendere il triennio e il biennio per conseguire il Diploma Accademico di 1° e 2° livello, titoli equivalenti a una Laurea triennale e magistrale, riconosciute sul territorio nazionale e in tutti i paesi europei.

Molti di coloro che hanno studiato al CPM lavorano oggi in orchestre prestigiose, suonano e cantano come coristi o musicisti all’interno di band di importanti artisti (da Laura Pausini a Ermal Meta), altri hanno intrapreso carriere artistiche proprie (tra i quali Mahmood, Chiara Galiazzo, Renzo Rubino, Tananai, Assurditè, Lucrezia, Chiamamifaro).

Dal 1988 il CPM si occupa anche di portare la musica in luoghi estremi: la più recente iniziativa è CO2 “Controllare l’odio”, che consiste nell’installazione di speciali audioteche di sola musica strumentale divisa per stati d’animo, attive in dieci carceri italiane (Milano, Opera, Monza, Torino, Alessandria, Roma, Napoli, Venezia, Genova, Bologna). Realizza inoltre progetti musicali educativi per il sociale, come le attività educative inserite nei programmi di recupero della Comunità di San Patrignano (dove è presente anche un’audioteca attiva), e per l’industria, come la progettazione di una radio di qualità per il circuito NaturaSì e per la cultura, con la partecipazione al Premio Campiello Giovani e al Festival Giffoni.

INFO

www.cpm.it

 

Abbonati a Jazzit a soli 29 euro cliccando qui!