Ultime News
New Jazz</br>Intervista a Silvio Defilippi
Photo Credit To Kal Yee

New Jazz
Intervista a Silvio Defilippi

22 gennaio 2018

Il nuovo progetto di Silvio Defilippi esordirà al Jazz Club Torino il prossimo 31 gennaio; per l’occasione abbiamo intervistato il sassofonista piemontese.

Di Eugenio Mirti

Raccontaci questo nuovo progetto.
Si tratta di un ensemble che propone questo genere nuovo che ho scoperto quando sono stato a Los Angeles. Nel corso della serata porteremo questo sound hip hop, new soul jazz, che sono le nuove forme di jazz contemporaneo a mio avviso. Difficile da sintetizzare perché il nome alle cose si tende a dare dopo che sono state definite.

Qual è la formazione? E il repertorio?
Manfredi Crocivera alla batteria, Marcello Picchioni alle tastiere, Luca Romeo al basso, io al sax e tastiere e Alp King MC. Suoneremo tutte mie composizioni.

Hai viaggiato molto negli ultimi anni; cosa ti ha lasciato musicalmente muoverti nel mondo?
A parte l’esperienza a New York e Los Angeles sono stato in Malesia e Marocco a suonare nei club; ho capito cosa significa intrattenere una moltitudine di persone dovendo mettere l’energia sullo strumento; essere sul palco ogni sera, come conquistare il pubblico.

Registrerete questo progetto?
Siamo al debutto assoluto, non abbiamo ancora fatto piani ma credo proprio di si.

Hai altri progetti musicali?
Ne ho diversi ; uno suono il sax e faccio il dj, si tratta di una commistione tra elettronica e jazz; ho poi un’altra formazione più mainstream con la quale eseguiamo mie composizioni.