Ultime News

Gravina in Jazz 2021

Gravina in Jazz 2021

Da lunedì 16 a mercoledì 18 agosto va in scena “Gravina in Jazz 2021”, il festival con la direzione artistica di Antonio Petralia e il coordinamento artistico di Francesco Vaccaro, i cui cui concerti, tutti a ingresso gratuito, si terranno presso lo splendido Anfiteatro di Gravina di Catania.

Primo appuntamento il 16 agosto alle ore 21.00 con il concerto dei Red Unplugged, gruppo composto da Licia Mazzamuto alla voce, Alberto Alibrandi al piano, Tommaso Noce al basso elettrico e Dario Fisicaro alle percussioni.

Licia Mazzamuto, catanese di nascita, è una cantante dotata di particolare sensibilità e raffinatezza musicale, che le hanno permesso una vasta serie di collaborazioni con molti protagonisti del panorama jazzistico musicale siciliano. L’artista ha poi dato vita a un proprio progetto musicale con la nascita dei “Red Unplugged“, gruppo che presenta, accanto a brani originali, un repertorio di varia provenienza stilistica (da Thelonious Monk a Sting, dai Beatles a Dizzy Gillespie), il tutto riarrangiato spesso con quattro parti vocali e interpretato con una personalissima e originale ottica musicale.
Martedì 17 agosto sarà la volta del Francesco Vaccaro Jazz Quartet, con Francesco Vaccaro al sax alto e tenore, Angelo Fichera al piano, Roberto Fiore al contrabbasso e Michele Territo alla batteria, che proporrà un repertorio di brani originali caratterizzato da diverse influenze stilistiche, principalmente il jazz modale, il bebop, e soprattutto l’influenza della cultura afro e mediterranea alla quale Francesco Vaccaro è profondamente legato.
Mercoledì 18 agosto si chiuderà in bellezza con Alessandro Lo Chiano Jazz 4et, formato da Alessandro Lo Chiano alla tromba, Sirio Di Blasi al piano, Fabrizio Scalzo al contrabbasso e Antonio Petralia alla batteria.

INFO

www.facebook.com/JazzMusikante

Abbonati a Jazzit a soli 29 euro cliccando qui!