Ultime News

Gezziamoci 2021

Gezziamoci 2021

13 giugno 2021

Da sabato 19 giugno a giovedì 9 settembre ci accompagnerà per tutta l’estate la XXXIV edizione del festival “Gezziamoci, il Jazz Festival di Basilicata”, organizzato come sempre a Matera e in altre suggestive località della sua provincia dall’Onyx Jazz Club, con la direzione artistica di Gigi Esposito e Kevin Grieco.

Il festival si svolgerà quest’anno in sette comuni della Basilicata, con concerti in stazioni ferroviarie, chiese, chiostri, strade, terrazzi, piazze, spiagge e musei ad ogni ora della giornata; il programma prevede inoltre visite guidate, laboratori di assaggio, trekking, concerti all’alba, presentazioni di libri e mostre di pittura.

Il titolo di quest’anno del festival è “Qui Basilicata, la cultura non si ferma!”, a testimoniare la grandissima voglia di ripartenza dei settori della cultura e del turismo, dopo lo stop forzato a causa della pandemia, in una delle regioni più belle d’Italia.

Questo il ricco programma dell’edizione 2021:

​SABATO 19 GIUGNO

PIETRAGALLA, ACERENZA E GENZANO (PZ)

Anno Europeo delle Ferrovie – GEZZIAMOCI IN STAZIONE

Percorso in treno tra paesaggi, tradizione e cultura.

​ore 10:30 – CENTRO STORICO PIETRAGALLA
ore 14:02 – STAZIONE DI ACERENZA
ore 18:30 – STAZIONE DI GENZANO
ore 20:00 – GENZANO, Piazza Karol Wojtyla

CONTURBAND CON I BANDITORI RINO E PIERNICOLA

LUNEDÌ 21 GIUGNO – MIGLIONICO (MT)

​Festa Europea della Musica

​ore 18:30 – STAZIONE DI MIGLIONICO
con i Capistazione Giuseppe e Teresa Colucci

JAZZ NOSTRUM
Dedicato ad Alessandro Cilla


SABATO 10 LUGLIO – MIGLIONICO, Castello del Malconsiglio

​ore 20:30 – MIMMO CAMPANALE SEPTET

​Giuseppe Todisco, tromba e flicorno
Mike Rubini, sax
Mario Rosini, piano, tastiere e voce
Domenico Cartago, tastiere
Pasquale Buongiovanni, chitarra
Fernando Romano, basso
Mimmo Campanale, batteria


SABATO 17 LUGLIO – METAPONTO (MT), Tempio di Apollo e Licio

ore 19:00 – H-OWL PROJECT

​Rossella Palagano, voce
Nicolò Petrafesa, pianoforte
Graziano Pennetta, batteria
Vito Faretina, basso elettrico


MARTEDÌ 20 LUGLIO – MATERA, Terrazzo Palazzo Lanfranchi

​ore 20:30 – BILL FRISELL TRIO feat. Thomas Morgan and Rudy Royston

​Bill Frisell, chitarra elettrica
Thomas Morgan, contrabbasso
Rudy Royston, batteria


SABATO 31 LUGLIO – METAPONTO BORGO, Museo Nazionale

​alla scoperta del Museo Nazionale Archeologico di Metaponto.

Itinerario storico/musicale con Marianne Mairet (violino).

La FAVOLA PITAGORICA – letture a cura di OnyxLibro.

​ore 18:00 – ANDREA CORRADO 4TET

​Andrea Corrado, chitarra
Giuseppe Pignatelli, contrabbasso
Michele Cantarella, batteria
Federico Califano, sax


GIOVEDÌ 5 AGOSTO – MONTESCAGLIOSO (MT), Abbazia di San Michele Arcangelo

​ore 20:30 – KURT ROSENWINKEL TRIO

​Kurt Rosenwinkel, chitarra
Dario Deidda, basso elettrico
Greg Hutchinson, batteria


SABATO 7 AGOSTO – METAPONTO LIDO

​ore 05:30 – STEFANIA TALLINI

​ASPETTANDO L’ALBA IN RIVA AL MARE con STEFANIA TALLINI in piano solo


MARTEDÌ 24 AGOSTO – MATERA, Giardino Hotel del Campo

​ore 18:00 – JAZZ&VINO e Olio

​Percorsi guidati alla scoperta di oli e vini del territorio di Matera a cura di OnyxAmbiente – Prenotazioni [email protected].

Pillole per conoscere le auto elettriche in collaborazione con Lion Service concessionaria Peugeot Matera.

​ore 20:30 – PEPE CANTA BATTIATO

​Saverio Pepe, voce
Pier Domenico Niglio, programmazione elettronica


MERCOLEDÌ 25 AGOSTO – MATERA, Giardino Hotel del Campo

​ore 18:00 – JAZZ&VINO e Olio

​Percorsi guidati alla scoperta di oli e vini del territorio di Matera a cura di OnyxAmbiente – Prenotazioni [email protected].

Pillole per conoscere le auto elettriche in collaborazione con Lion Service concessionaria Peugeot Matera.

​ore 20:30 – SCHIAVONE/CICCHETTI DUO

​Emanuele Schiavone, voce
Angelo Cicchetti, chitarra e voce


GIOVEDÌ 26 AGOSTO – MONTESCAGLIOSO, Abbazia Benedettina di San Michele Arcangelo

​ore 20:30 – FABIO GIACHINO piano solo


VENERDÌ 27 AGOSTO – MATERA, Terrazzo Palazzo Lanfranchi

​ore 18:00 – Gerlando Gatto presenta il suo libro “Il Jazz Italiano in epoca Covid”

ore 20:30 – GIOVANNI AMATO & STRINGS

​Giovanni Amato, tromba
Mario Castellano, pianoforte
Marco De Tilla, contrabbasso
Pasquale Fiore, batteria & quintetto di archi più due clarinetti, un flauto, un fagotto
Dirige Giovanni Di Napoli


SABATO 28 AGOSTO – MATERA

​ore 11:00 – APERITIVO CON LA STORIA DEL JAZZ – Giardino Hotel del Campo

​Oltre un secolo di musica afroamericana, quella di Parker, Davis e Coltrane, raccontato dalle “radici” fino alla contemporaneità.

Luigi Onori presenta il libro di Luigi Onori, Riccardo Brazzale e Maurizio Franco edito da Urlico Hoepli Milano.

Dialoga con l’autore Fabio Caruso. A cura di OnyxLibro, Presidio del libro di Matera. Prenotazioni [email protected].

​ore 20:30 – TRIO KALÁ – Terrazzo Palazzo Lanfranchi

​Rita Marcotulli, pianoforte
Ares Tavolazzi, contrabbasso
Alfredo Golino, batteria


DOMENICA 29 AGOSTO – MATERA

​ore 05:00 – RITA MARCOTULLI – Secret Place

​Concerto all’alba con RITA MARCOTULLI in piano solo.

Trekking urbano. Appuntamento alle ore 5.00 in Piazza della Visitazione. Si raccomandano scarpe comode. Quota di partecipazione 5€.

​ore 17:30 – CONTURBAND CON I BANDITORI RINO E PIERNICOLA per le vie del centro storico

​I messaggi del banditore.

​ore 21:00 – DE PISCOPO – MORONI – ZUNINO TRIO – Terrazzo Palazzo Lanfranchi

​Tullio De Piscopo, batteria
Dado Moroni, pianoforte
Aldo Zunino, contrabbasso


GIOVEDÌ 9 SETTEMBRE – MONTESCAGLIOSO, Abbazia di San Michele Arcangelo

​ore 20:30 – ALFIO ANTICO QUARTETTO “Anima ‘Ngignusa”

​A ventun anni da Anima ‘Ngignusa (Cd Onyx 008), ritorna a Matera il quartetto storico di Alfio Antico.

Alfio Antico, voce, tamburi a cornice
Raffaele Brancati, sassofoni
Amedeo Ronga, contrabbasso
Paolo Sorge, chitarra


ATTIVITÀ PARALLELE

​DAL 24 AL 29 AGOSTO – MATERA, Hotel del Campo

JAZZ FRAMES

​Mostra di acquerelli sui personaggi del jazz realizzati da Saverio Salvemini, Professore Senior dell’Università Bocconi di Milano.

«Questa mostra è frutto di una triplice contaminazione: la musica jazz, l’acquerello e il framing. Una musica imperfetta, un po’ sghemba e sporca, con scarti di lato e un mix di swing e di saudade. Poi l’acquerello, con l’acqua che scivola da tutte le parti e i contorni che non trattengono, ma con le tinte su tinte più dolci e aggraziate possibili. La terza dimensione è la prospettiva, il frame, l’inquadratura. Un taglio fotografico che imbriglia i primi due aspetti, un po’ anarchici. Il frame che struttura, che spiazza, che rende i personaggi protagonisti unici».


DAL 24 AL 29 AGOSTO

IN BICI AL GEZZIAMOCI

​Pedalate pomeridiane guidate prima di ogni concerto con le guide di Ferula Viaggi.

Possibilità di noleggio bicicletta.

Info su www.ferulaviaggi.it.

INFO

www.onyxjazzclub.com

 

Abbonati a Jazzit a soli 29 euro cliccando qui!