Ultime News

Festival Internazionale del Jazz della Spezia – 53° edizione

Festival Internazionale del Jazz della Spezia – 53° edizione

8 luglio 2021

Dal 14 al 29 luglio andrà in scena la 53° edizione del Festival Internazionale del Jazz della Spezia, uno dei festival jazz più longevi d’Italia, fondato da Tiberio Nicola e dall’Associazione Amici del Jazz della Spezia e dal 2020 con la direzione artistica del trombettista Lorenzo Cimino.

Il 14 luglio grande apertura in piazza Europa con la prima nazionale dello spettacolo “A qualcuno piace Fred”, un omaggio a Fred Buscaglione a 100 anni dalla sua nascita, che vedrà esibirsi sul palco Peppe Servillo (voce), Javier Girotto (sax), Natalio Mangalavite (pianoforte), Lorenzo Cimino (tromba), Matteo Cidale (batteria) e il Quintetto d’archi del Lerici Music Festival, con arrangiamenti di Lorenzo Cimino, ideatore dello spettacolo, e coproduzione del Lerici Music Festival.

Il 15 luglio sarà la volta di un’altra anteprima nazionale, prodotta dal Conservatorio di Musica della Spezia “G.Puccini”, che renderà omaggio al grandissimo pianista, compositore e direttore d’orchestra milanese Giorgio Gaslini.

Il 16 luglio appuntamento con “Contemporanea Tango”, in cui la splendida voce di Antonella Ruggiero incontrerà l’affascinante sound dell’Hyperion Ensemble, composto da Simone Marini al bandoneon, Roberto Piga al violino, Bruno Fiorentini al flauto, Guido Bottaro al pianoforte, Danilo Grandi al contrabbasso e Davide D’Ambrosio alla chitarra.

Il 17 luglio in programma “Our Favorite Edward”, omaggio a Edward “Duke” Ellington, con una selezione di alcuni straordinari brani composti dal Duca del jazz, eseguiti da Angelo Lazzeri alla chitarra, Guido Zorn al contrabbasso e Alessandro Fabbri alla batteria.

Il 18 luglio salirà sul palco il Trio Bobo, formato da Alessio Menconi alla chitarra, Faso al basso e Christian Meyer alla batteria. Il Trio Bobo nasce nel 2002 dall’esigenza di Faso Christian Meyer, sezione ritmica di Elio e le Storie Tese, di misurarsi con generi musicali che nel loro gruppo originario difficilmente venivano approfonditi, in particolare la musica di derivazione africana, il jazz e la fusion. Grazie all’incontro successivo con il chitarrista Alessio Menconi, i musicisti hanno dato poi origine a un trio vivace e brioso, che ha già calcato numerosi palchi della scena jazz italiana e internazionale.

Il 25 luglio sarà la volta di “Tribute to Charlie Parker and Bebop”, che vedrà esibirsi il sassofonista Mattia Cigalini insieme alla Tugullio Big Band diretta da Danilo Marchello.

Il 27 luglio il pianista Stefano Bollani si esibirà con il contrabbassista Gabriele Evangelista e il batterista Bernardo Guerra in uno straordinario concerto all’insegna del divertimento e dell’improvvisazione, per un viaggio che abbraccia tutta la musica, senza suddivisioni di generi e sovrastrutture, in cui i tre strumenti si uniranno per creare un sorprendente e originalissimo universo musicale.

Il 28 luglio il grande chitarrista Bill Frisell, insieme al bassista Thomas Morgan e al batterista Rudy Royston, proporrà un vasto repertorio in cui esplorerà la libertà creativa del trio con composizioni tratte dal suo nuovo album “Valentine”, nonché eseguendo sui storici brani e celebri standard della storia del jazz.

Il 29 luglio gran finale con il Paolo Fresu Devil Quartet, formato da Paolo Fresu alla tromba e flicorno, Bebo Ferra alla chitarra, Luca Bulgarelli al contrabbasso e Stefano Bagnoli alla batteria, in un’inedita versione completamente acustica del gruppo più “elettrico” del jazz italiano degli ultimi anni.

Inizio dei concerti alle ore 21.30.

Tutti i concerti sono gratuiti ad eccezione di:

– Stefano Bollani (27 luglio) – costo del biglietto > 25 euro
– Bill Frisell (28 Luglio) – costo del biglietto > 15 euro
– Paolo Fresu Devil Quartet (29 luglio) – costo del biglietto > 15 euro

I biglietti sono in vendita anche su Vivaticket.

È inoltre possibile acquistare un abbonamento ai tre concerti a pagamento al costo di 40 euro.

La prenotazione per e-mail dei concerti del festival è possibile soltanto per le serate a ingresso gratuito, scrivendo a [email protected]. Nel testo dell’email occorrerà indicare nome, cognome, recapito telefonico e numero dei biglietti da prenotare.

INFO

www.festivaljazzlaspezia.it

Abbonati a Jazzit a soli 29 euro cliccando qui!