Ultime News

Cupoland Jazz&Blues Summer 2021

Cupoland Jazz&Blues Summer 2021

Da mercoledì 9 agosto a venerdì 20 agosto a Giulianova (TE), con la direzione artistica di Emiliano Di Serafino e l’organizzazione di Music by Eder, va in scena “Cupoland – Jazz & Blues Summer 2021”, con quattro eccezionali concerti in Piazza Buozzi, nel cuore del centro storico della città.

La rassegna è nata sulla base di una serie di innumerevoli iniziative organizzate negli ultimi anni prima in collaborazione con il Caffè La Cupola e poi, a partire dal 2020 grazie all’unione dei diversi locali che insistono sulla piazza, rianimandola con eventi che propongono sempre musica di alta qualità con artisti sia del territorio che protagonisti della scena musicale nazionale e internazionale.

Quest’anno per il pubblico è in vigore una particolare formula che permetterà agli spettatori di prenotare un tavolo in prossimità del palco in ognuno degli esercizi, garantendo così di assistere ai diversi spettacoli in condizioni ottimali.

Il primo appuntamento è per mercoledì 9 agosto con il Luca Giordano Organ Trio, che presenterà il terzo album come solista di Luca Giordano, chitarrista italiano, vocalist e compositore, dal titolo “Let’s talk about it”, edito dall’etichetta brasiliana Blue Crawfish Records, con Luca Giordano alla chitarra e voce, Abramo Riti all’organo Hammond e Fabio Colella alla batteria.

Il 12 agosto sarà la volta del Christian Mascetta Trio, un trio di musica jazz/fusion sperimentale con uno straordinario concentrato di interplay, groove ed energia, composto da Christian Mascetta alla chitarra, Pietro Pancella al contrabbasso e Michele Santoleri alla batteria, che proporrà al pubblico il suo novo progetto discografico “Entropia”.

Mercoledì 18 agosto salirà sul palco uno dei massimi interpreti contemporanei del jazz, Maurizio Urbani, fratello del celebre sassofonista Massimo Urbani, con l’inconfondibile sonorità del suo sax, e si esibirà con il suo quartetto in “Lov’er man”, progetto dedicato al fratello Massimo, accompagnato da Arturo Valiante al piano, Enrico Mianulli al contrabbasso e Bruno Marcozzi alla batteria.

Ultima serata venerdì 20 agosto con il duo di Danilo Di Paolonicola alla fisarmonica e Claudio Filippini al piano, in “Ethnic Project”, un viaggio tra jazz, Balcani e Mediterraneo, fatto di sonorità uniche e originali che entrano in contatto e si arricchiscono a vicenda, creando un ritmo caldo, intenso e incalzante, che travolgerà tutto il pubblico presente.

INFO

www.facebook.com/Music-by-Eder

Abbonati a Jazzit a soli 29 euro cliccando qui!