Ultime News

Bud Powell Summer Jazz 2021

Bud Powell Summer Jazz 2021

16 agosto 2021

L’Associazione Culturale Bud Powell organizza da stasera al 25 agosto il “Bud Powell Summer Jazz 2021”, manifestazione che prevede sia concerti che masterclass, con l’obiettivo di promuovere la musica jazz e la cultura afroamericana.

Si inizia stasera alle 21.30 a L’Aia di San Giorgio, Vignacastrisi (LE), con lo spettacolo “Orientazione”, che vedrà come protagonisti il musicista e compositore persiano Pejman Tadayon (‘oud, saz, ney, voce), il percussionista Simone Pulvano e il contrabbassista Angelo Urso, i quali, insieme al flautista Antonio Cotardo, proporranno un repertorio composto da brani originali, strumentali e cantati, ispirati alla tradizione musicale persiana e medio-orientale, con testi tratti dalle poesie dei grandi maestri del Sufismo orientale.

Il 24 agosto, a Vignacastrisi (LE), sarà la volta del “Laboratorio di improvvisazione collettiva”, tenuto da Igor Legari (contrabbasso), Ermanno Baron (batteria, percussioni, elettronica) e Marco Colonna (ance), finalizzato all’approfondimento di alcune tecniche di improvvisazione musicale, intesa come composizione collettiva in tempo reale.

All’interno della masterclass verranno esplorate diverse strategie di gestione della performance improvvisata, sia partendo da un materiale musicale predeterminato che completamente da zero.

L’improvvisazione collettiva è una disciplina in cui l’obiettivo primario è la creazione collettiva, all’interno della quale l’immaginazione del singolo musicista può esprimersi liberamente senza sopraffare quella degli altri musicisti protagonisti della performance.

Si utilizzeranno così diverse tecniche per canalizzare la creatività e renderla uno strumento di dialogo, di incontro e di confronto: giochi musicali di ascolto e imitazione, creazione e interpretazione di partiture non convenzionali, esercizi di memorizzazione e richiamo di materiali musicali, esplorazione delle possibilità timbriche degli strumenti. Particolare attenzione verrà data alla capacità di ascolto e alla presenza consapevole nella performance.

Il laboratorio è aperto a musicisti provenienti da qualsiasi tipo di stile o tradizione musicale. Quota individuale di partecipazione: €25 (include un ingresso al concerto del trio ARBO del 25/08/2021 presso il Parco Canali di Vignacastrisi (LE). Max 12 partecipanti. Per prenotare: [email protected] [indicare nome, cognome e strumento musicale] info: 3288222430 – 3899768558.

Sabato 25 agosto, sempre a Vignacastrisi (LE), il festival chiuderà in bellezza con il concerto del trio ARBO (“Albero” in Esperanto), nuova formazione diretta dal contrabbassista Igor Legari, con Marco Colonna alle ance ed Ermanno Baron alla batteria.

I tre musicisti di Roma nei loro progetti sperimentano le infinite possibilità dell’improvvisazione musicale, applicandole anche a performance che includono linguaggi non strettamente musicali, come il teatro, la danza, la poesia e il cinema.

INFO

www.magliejazz.it

Abbonati a Jazzit a soli 29 euro cliccando qui!