Ultime News
“Bluemonday”, il jazz diventa poesia all’Alexanderplatz Jazz Club di Roma

“Bluemonday”, il jazz diventa poesia all’Alexanderplatz Jazz Club di Roma

22 gennaio 2024

L’Alexanderplatz Jazz Club di Roma, presenta, lunedì 22 gennaio, “Bluemonday, il jazz diventa poesia”: incontro di versi e note tra il poeta Nicola Bultrini e il critico Filippo La Porta, con Mauro Verrone al piano e sax, Giulio Scarpato al contrabbasso e Massimiliano De Lucia alla batteria. Nicola Bultrini è un poeta e Filippo La Porta un critico letterario, e oltre a dedicarsi alla letteratura entrambi hanno una passione in comune, la musica, e in particolare il jazz.

Quando ascoltiamo un brano jazz o leggiamo una poesia, prima di “capire” il senso, ci lasciamo trascinare da qualcosa di più profondo, emozioni indefinite e sensazioni. Da queste intuizioni nasce “Bluemonday, il jazz diventa poesia”, che non è un concerto, non è un reading letterario, ma è un incontro brillante ed effervescente di versi e note. Chiacchierando come si fa tra amici, Bultrini e La Porta, insieme ai tre musicisti, analizzano i legami profondi tra il linguaggio jazzistico e quello poetico, mettendo in luce gli elementi in comune: la centralità del ritmo, il racconto di storie, il misticismo e la spiritualità, il rapporto con la tradizione.

INFO

www.alexanderplatzjazz.com

 

Abbonati a Jazzit a soli 29 euro cliccando qui!