Ultime News

Bergamo Jazz Memories

Bergamo Jazz Memories

11 maggio 2021

La Fondazione Teatro Donizetti inaugura oggi il nuovissimo progetto “Bergamo Jazz Memories: cinque storie per raccontare il Festival”, una serie di video curata dal giornalista Roberto Valentino, registrati sul palco del Teatro Donizetti, in cui musicisti, operatori del settore, giornalisti e spettatori racconteranno i momenti più significativi ed emozionanti della storia del Bergamo Jazz Festival dal 1969 ad oggi.

I video saranno disponibili online gratuitamente sulla pagina Facebook e sul canale Youtube di Bergamo Jazz (www.youtube.com/channel) a partire da oggi alle ore 18:00 e fino all’8 giugno.

Il programma partirà oggi con un ricordo dei primissimi anni del festival, e in particolare del 21 marzo 1969, quando il celebre pianista Giorgio Gaslini si esibì sia in solo che con la sua big band. Racconteranno la serata Guido Conti, socio del Jazz Club Bergamo e fedelissimo spettatore del festival, e Gianluigi Trovesi, musicista bergamasco che si è esibito innumerevoli volte sul palco del festival.

Martedì 18 maggio sarà la volta del racconto di due straordinari concerti, quello di Keith Jarrett del 1973 e quello dell’Art Ensemble of Chicago del 1974, narrati da straordinari ospiti come il fotografo Roberto Masotti, che ha immortalato i due celebri eventi con immagini divenute iconiche nella storia della fotografia jazz internazionale, il batterista dell’Art Ensemble of Chicago Famoudou Don Moye, e il percussionista senegalese Dudu Kouate, da qualche anno componente della mitica formazione statunitense.

Il 25 maggio Enrico Rava, dal 2012 al 2015 direttore artistico di Bergamo Jazz, il pianista Gaetano Liguori, che nel 1975 si esibì sul palco del festival, e il giornalista dell’Eco di Bergamo Ugo Bacci, racconteranno il periodo in cui il festival venne trasferito al Palazzetto dello Sport.

Martedì 1 giugno il sassofonista Tino Tracanna parlerà di due celebri colleghi, Archie Shepp e Gato Barbieri, entrambi ospiti acclamatissimi del festival durante il corso degli anni.

L’8 giugno gran finale con Massimo Boffelli, direttore generale della Fondazione Teatro Donizetti, Maria Pia De Vito, direttore artistico di Bergamo Jazz, Luca Conti, direttore del mensile Musica Jazz, e due giovani musicisti, il clarinettista milanese Federico Calcagno e la batterista bergamasca Francesca Remigi.

INFO

www.facebook.com/bergamojazzfestival

Abbonati a Jazzit a soli 29 euro cliccando qui!