Ultime News

BargaJazz Festival 2021

BargaJazz Festival 2021

 

Dal 18 luglio al 29 agosto torna uno dei festival più attesi dell’estate italiana del jazz, il BargaJazz Festival, la storica manifestazione nata per iniziativa del Maestro Giancarlo Rizzardi, purtroppo venuto a mancare nel 2019, e oggi diretta dal figlio Alessandro Rizzardi, che comprende, oltre ai concerti, il Concorso Internazionale di Arrangiamento e Composizione per Orchestra Jazz, il Barga Jazz Contest, le attività didattiche e innumerevoli manifestazioni collaterali.

Partenza il 18 luglio a Capannori (LU) con HERMETICO, una produzione originale di BargaJazz dedicata al compositore brasiliano Hermeto Pascoal, interpretata da un organico molto particolare con Federica Gennai alla voce, Andrea Ruggeri alle percussioni e un quartetto di sax composto da Rossano Emili al sax baritono, Renzo Cristiano Telloli al sax alto, Moraldo Marcheschi al sax soprano e Alessandro Rizzardi al sax tenore.

Nelle sue composizioni Hermeto Pascoal usa spesso la natura come fonte d’ispirazione e impiega strumenti non convenzionali come teiere, giocattoli e addirittura versi di animali. Soprannominato “o bruxo” (lo stregone) o anche “o mago” (il mago), il suo nome giunse all’attenzione del pubblico nel 1971 quando partecipò all’incisione del disco di Miles Davis “Live/Evil”, dove Pascoal suonava in numerosi brani. Davis dichiarò che Pascoal fosse «uno dei più impressionanti musicisti al mondo».

Domenica 1 agosto, in collaborazione con “Barga per vie e sentieri”, Pro Loco Barga e BargaJazz Club, “nella scepe” sulla mulattiera di Sommocolonia, nei pressi dell’oratorio di San Rocchino, Nicolao Valiensi presenta il suo concerto in solo “I misteri della luce”.

Il 7 agosto a Capannori sarà la volta del Nico Gori Swing 10tet, una formazione che si ispira all’era dello swing, capitanata dal virtuoso clarinettista Nico Gori e dalla voce di Stefania Scarinzi. Il gruppo presenta il suo quarto disco, “Swing Classics”, che celebra i grandi classici del jazz, principalmente degli anni Trenta e Quaranta, e racchiude una selezione di classici dello swing: si va dal travolgente Sing Sing Sing al carezzevole Fly Me To The Moon, dal porteriano Night And Day al gioioso On The Sunny Side Of The Street, dalla celeberrima My Baby Just Cares For Me alla romantica Moonlight Serenade, e dalla raffinata Our Delight a una trascinante The Way You Look Tonight.

Il 12 agosto il festival si sposterà a Barga (LU) dove sul Piazzale del Fosso si esibirà il quartetto del trombettista Fabrizio Bosso, con Julian Oliver Mazzariello al pianoforte, Jacopo Ferrazza al contrabbasso e Nicola Angelucci alla batteria.

Photo Credit To Roberto Cifarelli

Dal 18 al 29 agosto gli spettacoli si terranno nella suggestiva cornice dei Giardini di Villa Moorings a Barga (LU).

Tanti i prestigiosi nomi in programma, a cominciare dal sassofonista Maurizio Giammarco, a cui quest’anno è dedicato il XXXII Concorso di composizione e arrangiamento per orchestra jazz, che si terrà nelle serate del 21 e 22 agosto.

Il giorno di Ferragosto, in collaborazione con “Barga per vie e sentieri”, Pro Loco Barga e BargaJazz Club, “nella scepe” presso le storiche cave medicee del diaspro di Barga, andrà in scena il Fat Fingers Sax Quartet, con Rossano Emili, Alessandro Rizzardi, Renzo Telloli e Moraldo Marcheschi.

Il 18 agosto la Reunion Big Band tributerà un omaggio a un grande amico di Barga prematuramente scomparso, il grandissimo Marco Tamburini.

Il 19 e 20 agosto si terranno due serate con doppio concerto: il 19 agosto Alessio Bianchi e la sua band in uno straordinario omaggio a Clark Terry (con Alessio Bianchi alla tromba, Moraldo Marcheschi al sax tenore, Andrea Garibaldi al pianoforte, Nino Pellegrini al contrabbasso e Renato Ughi alla batteria), e a seguire il quartetto di Seamus Blake al sax tenore, Alessandro Lanzoni al piano, Doug Weiss al contrabbasso e Jorge Rossy alla batteria; il 20 agosto il Don Antonio Trio, con Don Antonio e Luca Giovacchini alla chitarra e Piero Perelli alla batteria presenterà “Nuove Consonanze, Viaggio ai confini di Morricone” e introdurrà il concerto del trombettista Alex Sipiagin, affiancato da Michele Calgaro alla chitarra, Yuri Goloubev al contrabbasso e Mauro Beggio alla batteria.

Il 25 e 26 agosto saranno le serate dedicate al BargaJazz Contest, il concorso per gruppi emergenti under 35 che ogni anno vede la partecipazione di gruppi provenienti da tutta Italia, con esibizioni della BargaJazz Orchestra diretta da Mario Raja e del sassofonista Maurizio Giammarco, a cui quest’anno è dedicato il contest.

Il 27 agosto il contrabbassista, compositore e direttore d’orchestra Bruno Tommaso presenterà il suo ultimo lavoro “Dagli Appennini alle Madonie”, prodotto per “Jazz In Toscana”, con la partecipazione di Nico Gori al clarinetto/sax alto, Alessandro Rizzardi al sax tenore/soprano, Rossano Emili al sax baritono, Andrea Guzzoletti alla tromba, Alessio Bianchi alla tromba, Silvio Bernardi al trombone, Stefano Onorati al pianoforte, Andrea Mucciarelli alla chitarra, Guido Zorn al contrabbasso e Walter Paoli alla batteria.

Sabato 28 agosto ancora un doppio concerto con Vittorio Alinari Special Trio (con Vittorio Alinari al sax e vibrafono, Guido Zorn al contrabbasso e Andrea Melani alla batteria) e Manrico Seghi Hammond Trio feat. Guido di Leone, accompagnati da Giovanni Paolo Liguori alla batteria.

Nel corso del festival sono previsti seminari e incontri con Maurizio Giammarco, Francesco Martinelli e Bruno Tommaso, che presenterà il suo libro “La scuola che sognavo”.

A chiusura del festival domenica 29 agosto si terrà la giornata di Barga in Jazz a partire dal pomeriggio nei giardini di Villa Gherardi, dove si alterneranno i gruppi di giovani provenienti da SienaJazz University. La giornata sarà inaugurata alle ore 17:00 dalla Street Band che guiderà il pubblico tra le strade e le piazze del centro storico. Alle ore 18:00 previsto anche un concerto nella suggestiva location del Duomo di San Cristoforo con il T.A.P. Saxophone Duo, formato da Alessandro Junchos e Riccardo Facchinat. La manifestazione si concluderà poi in serata con Enojazz Open Session, una grande jam session a cui parteciperanno tutti i protagonisti di BargaJazz 2021.

INFO

www.bargajazz.it

 

Abbonati a Jazzit a soli 29 euro cliccando qui!