Ultime News

Angela Bartolo
Ivan Lins al Blue Note
Reportage

Angela Bartolo</br>Ivan Lins al Blue Note</br>Reportage

9 maggio 2018

Ivans Lins, nato a Rio nel 1945, ha vissuto la sua infanzia a Boston e al suo ritorno in patria ha studiato in una scuola militare e poi chimica: sembrava che la sua vita fosse davvero lontana dalla musica, scopre invece il suo talento musicale cambiando direzione alla sua vita in modo imprevedibile, diventando un apprezzatissimo musicista ed esecutore di musica popular brasileira e jazz.

Di Angela Bartolo

Di certo la musica lo ha portato a grandi incontri, e quello con Antonio Faraò  si è trasformato, come spesso accade, in un forte amicizia.

Trovarli assieme sul palco del Blue Note a Milano è stata sicuramente una grande emozione, un Jazz un po’ Brasileiro che, accompagnato dai grandi voli di Antoni Faraò a sottolineare l’intensità del suono e della voce di Ivans Lins ha creato un’atmosfera particolare; il pubblico che ha interagito con Lins nelle pause tra un pezzo e l’altro sembrava trattenere il fiato ad ogni assolo di Antonio Faraò; la difficoltà di essere sul palco con i giganti sta nell’essere lì nella giusta luce e dimensione, lievemente defilati: Marco Ricci (basso elettrico e contrabbasso) e Alfredo Golino alla batteria hanno avuto modo comunque di dare al pubblico il loro contributo, con garbo e delicatezza.

img

img

img

img

img

img

img

img

img

img