Ultime News

Andrea Infusino
Amarene nere
Inside the score

Andrea Infusino <br/> Amarene nere<br/>Inside the score

24 febbraio 2020

Il nuovo appuntamento con “Inside the Score”

Nuovo appuntamento con la rubrica Inside The Score: abbiamo chiesto ad alcuni dei musicisti più emblematici della comunità jazzistica italiana di raccontarci una loro composizione. Buona lettura.

Di Andrea Infusino; a cura di Eugenio Mirti

Amarene nere è un brano originale che rappresenta la traccia di apertura dell’omonimo disco, pubblicato da Emme Record Label a ottobre 2019.

Il titolo ha per me un significato evocativo, un sapore intriso di mistero e anche sofferenza, che però si riversano sulla composizione con momenti di intensità e varietà melodica.

Il brano è strutturato con una forma AABCD in tempo di 3/4. Le due sezioni A consistono in un unisono di chitarra e sassofono soprano. Segue poi una struttura più ampia con una lunga B, poi passando per un richiamo di A si arriva alla sezione C che serve anche da lancio per i soli.

Mantenendo la formazione di sax, organo, chitarra e batteria, di “Between 3&4”, anche in !Amarene nere! il gruppo offre il suo prezioso contributo per temi e soli. L’ordine vede per primo il sax, poi l’organo e infine la chitarra, e lo sviluppo è realizzato sulla forma CCCD.

Il brano ha uno sviluppo melodico che inizialmente (coi suoi controtempi) vuole dare una spinta ritmica più accentuata che nella B si stabilizza per poi avere un raddoppio e un’evoluzione nelle C e D.

La sezione C è caratterizzata da un’armonia di base che può strutturarsi sulla scala minore armonica di Em, avendo come accordi Em e Cmaj7, con l’omissione del D#.

Nella sezione successiva abbiamo un andamento cadenzato che offre da un lato una linea più precisa, e dall’altro un arricchimento e una presenza di sostituzioni più considerevole, con quella di tritono che chiude il cerchio sia fra i soli sia tra il solo finale e il tema.

img
img

Abbonati a Jazzit con 49 euro cliccando qui!