Ultime News
Noir en Rouge<br/>Intervista a Jeremy Pelt
Photo Credit To Luca Vantusso

Noir en Rouge
Intervista a Jeremy Pelt

31 ottobre 2018

Jeremy Pelt è sicuramente uno dei più interessanti (e attivi) trombettisti contemporanei; l’abbiamo intervistato in occasione del suo concerto al Blue Note di Milano.

Di Eugenio Mirti; fotografie di Luca Vantusso.

Quali sono i musicisti che ti hanno ispirato di più?
Qualsiasi musicista che suona con il cuore.

Che cosa è il jazz oggi?
Quello che è sempre stato, una miscela di influenze: se buona  o cattiva dipende da chi la sta realizzando.

Come scegli i musicisti che ti accompagnano?
Il modo in cui tengono gli strumenti e si presentano in generale dice molto di come suoneranno sul palco.

Sei un musicista molto impegnato; quali sono i progetti che ti piacciono di più?
Mi piacciono i miei progetti; al di fuori di essi mi interessa anche molto suonare con il gruppo chiamato Black Art Jazz Collective.

Cosa suggeriresti a uno studente che desidera diventare professionista?
Listen, listen, listen!

C’è un sogno musicale che ti piacerebbe realizzare?
Lo sto realizzando adesso!

img