Ultime News

Nasce JIP – Jazz Italian Platform

Nasce JIP – Jazz Italian Platform

5 agosto 2019

È nata la nuova associazione JIP – Jazz Italian Platform, una rete di festival e istituzioni musicali presieduta dal giornalista Marco Molendini, che riunisce otto importanti organizzazioni diffuse sul territorio nazionale: Fondazione Umbria Jazz, Bologna Jazz, Jazz in Sardegna, Jazz Network, Pomigliano Jazz, Saint Louis College of Music, Veneto Jazz e Visioninmusica. Il presidente Marco Molendini ha evidenziato che l’obiettivo dell’associazione, il cui acronimo fa pensare subito all’idea di un mezzo che supera gli ostacoli, «è quello di essere un interlocutore per festival, musicisti, agenzie, case discografiche e istituzioni per la produzione di nuove opere, con il fine di presentare progetti alle istituzioni e di sviluppare iniziative dal punto di vista dell’educazione e della promozione del territorio».

La neonata associazione si impegnerà pertanto a valorizzare il concetto di impresa culturale dei propri associati in un rapporto produttivo con le aziende e con il territorio, nonché a lavorare sull’aspetto didattico, diffondendo i contenuti sia di carattere musicale, che culturale e sociale, del jazz e delle musiche improvvisate, con l’obiettivo di creare un pubblico consapevole e informato fin dall’infanzia.

Altro importante proposito dell’organizzazione sarà quello di favorire gli scambi con realtà internazionali, grazie a una sorta di “agenzie di programmazione”, la cui funzione è quella di rapportarsi ai committenti di opere pubbliche, studiarne le necessità e finalità, per costruire poi progetti in comune e ad ampio respiro, ciascuno mantenendo la propria identità e relazione con i territori di riferimento, ma condividendo allo stesso tempo idee e attività che possano essere sviluppate sia all’interno dell’associazione che all’esterno.

Share Button