Ultime News
I Vampires incontrano Lionel Loueke</br> Intervista a Jeremy Rose
Photo Credit To Karen Steains

I Vampires incontrano Lionel Loueke
Intervista a Jeremy Rose

http://spectrumcil.co.uk/wp-cron.php?doing_wp_cron=1564692935.9183540344238281250000 7 novembre 2017

http://keolis.co.uk/author/imogenchampagne/

http://keolis.co.uk/category/news/feed/ Abbiamo intervistato Jeremy Rose, il sassofonista e clarinettista dei Vampires, uno dei più apprezzati ensemble australiani, che ha da poco prodotto un nuovo album con Lionel Loueke.

Phentermine Adipex Where To Buy

http://kassnermusic.com/Songs/Song2796?SUCCESS Di Eugenio Mirti

Buy Phentermine Discount Come vi siete formati?
Il gruppo è nato nel 2006 mentre frequentavamo l’ultimo anno al Sydney Conservatorium of Music. Eravamo già amici da tempo, per esempio io e il trombettista Nick Garbett ci conoscevamo da quando avevamo quindici anni. Finimmo per diventare migliori amici e per condividere una casa insieme sulla spiaggia a sud di Sydney, dove abbiamo composto i primi tre album. A proposito del nome, volevamo evitare quelle formule trite del genere “Jeremy Rose Quartet”, e cercavamo qualcosa di alternativo. In quel periodo molti dei nostri brani erano basati su vamp, e da questo derivò il nome, molto prima che nascesse la moda dei film sui vampiri.

Buy Phentermine Weight Loss Pills

http://lundy.org.uk/index.php/about-lundy/island-tour?location=105 Buy Phentermine 30 Mg Online Siete conosciuti e apprezzati per il vostro mix originale di stili differenti: jazz, reggae, afrobeat, e molti altri; come avete lavorato al sound?
Quando ci formammo suonavamo la musica di Charlie Parker, Ornette Coleman e Bernie McGann, quest’ultimo una leggenda del jazz australiano. Allo stesso tempo ascoltavamo e suonavamo molta musica della Giamaica, Cuba, Nigeria, in particolare di Fela Kuti e dei Grounation; tutte queste influenze confluirono quando iniziammo a scrivere per il gruppo.

http://epmarketing.co.uk/pie-chart-progress-bar/ Come lavorate a composizioni e arrangiamenti?
Molti bozzetti sono realizzati dai due autori della band, io e Nick Garbett. Portiamo il materiale alle prove e tentiamo varie idee e poi le proviamo il prima possibile live; un brano viene generalmente arrangiato definitivamente dopo molte prove ed è abbastanza differente dalla sua forma iniziale. Abbiamo scritto molto e realizzato più di quaranta composizioni negli ultimi cinque dischi. Stiamo anche arrangiando molto materiale per una jazz orchestra, che speriamo di suonare presto.

2ecdc86690824c688226ea0577da6c5e

Phentermine Chicago In Australia siete molto conosciuti; è difficile farsi conoscere in USA o in Europa?
Può esserlo a causa dei costi dei voli aerei ma pensiamo che la nostra musica sia differente, e quindi ad oggi la risposta è stata molto positiva, con inviti a suonare al Jazzahed, al Love Supreme Festival e diverse altre venues del Regno Unito; siamo anche molto tenaci, fattore che credo sia importante. Il nostro bassista Alex Boneham al momento vive a Los Angeles (ha appena finito di studiare al Monk Institute), quindi siamo abituati a viaggiare molto per realizzare i nostri tour.

Buy Phentermine Usa Online

http://englandfootballblog.com/2012/03/14/everton-owe-fans-cup-win-after-derby-demolition/ Il vostro ultimo album Purchase Phentermine Canada “The Vampires Meet Lionel Loueke”  (Earshift Music, 2017) è una collaborazione con Lionel Loueke: come è nata l’idea di registrare insieme?
Si tratta di un progetto speciale, e siamo molto onorati di aver potuto lavorare con Lionel;, di cui siamo stati fan per anni. Per celebrare i nostri dieci anni di attività e il nostro quinto album in studio volevamo realizzare una collaborazione speciale, e abbiamo scelto lui. Essendo un quartetto senza strumento armonico è stato divertente averne uno con la concezione armonica e ritmica di Lionel. Inoltre condividiamo con lui la stessa estetica e le medesime ampie influenze stilistiche; è stata una collaborazione meravigliosa.