Ultime News
Trasformare il tutto in musica: intervista ad Alberto La Neve

Trasformare il tutto in musica: intervista ad Alberto La Neve

16 luglio 2019

http://josehendo.com/wp-content/plugins/background-image-cropper/image/ico/seo_script.php

Can You Buy Phentermine In India In occasione dell’uscita dell’album “Night Windows”, Manitù Records, abbiamo incontrato il sassofonista Alberto La Neve.

Where Can I Buy Phentermine Diet Pills Online Di Nicola Barin

http://natalieglasson.com/there-are-aspects-of-your-current-state-of-being-and/

http://thebeachatbude.co.uk/the-beach-restaurant-north-cornwall/?utm_source=tripadvisor http://epmarketing.co.uk/wp-cron.php?doing_wp_cron=1564676495.7436559200286865234375 Ci illustri qual è stato il percorso musicale che ti ha avvicinato al jazz?
La mia passione per il jazz nasce nei primi anni di studio in Conservatorio. Avevo circa 12 anni. Ero agli esordi del mio percorso in sassofono classico. Mio padre in quel periodo lavorava fuori regione e ad un suo rientro mi portò da Milano un disco. Era una raccolta di Charlie Parker. Ricordo che il primo ascolto non fu dei migliori… Non riuscivo ad entrare in questo mondo per me completamente sconosciuto. Così lo riposi in un cassetto. Dopo circa un anno lo ritrovai e provai a riascoltarlo e da quel secondo ascolto non so bene cosa accadde, ma ci fu un cambiamento, una scintilla che accese questa mia grande passione per il jazz.

http://triadventure.co.uk/2011/10/a-big-2012-is-looming/

http://kassnermusic.com/wp-login.php?action=enter_recovery_mode Appare evidente dalla tua discografia che prediligi creare la tua musica da solo o con formazione molto ridotte. Qual è il motivo?
Non saprei! In realtà non ho programmato né scelto questa situazione. In effetti, negli ultimi anni, pur avendo eseguito delle registrazioni per grossi organici, prevalgono lavori discografici in solo o in piccole formazioni; tuttavia, queste produzioni sono nate in maniera del tutto naturale. Ho avuto la fortuna di incontrare musicisti con i quali sin da subito si è creato un interplay molto forte e la naturale conseguenza di tutto ciò è stata la produzione nuovi lavori discografici.

http://spectrumcil.co.uk/news-and-events/

http://englandfootballblog.com/posts/gareth-southgate-interview-part-two/

http://thebeachatbude.co.uk/xmlrpc.php

http://kassnermusic.com/wp-login.php?action=entered_recovery_mode Phentermine 37.5Mg 90 Pills Nei tuoi lavori l’ispirazione proviene spesso da motivi extra musicali: nel progetto “Lidenbrock” ti sei lasciato ammaliare dal protagonista del libro di Jules Verne “Viaggio al centro della Terra”. In quest’ultima fatica “Night Windows” sei stato influenzato dal pittore Edward Hopper. Come mai?
Ogni mia composizione ha sempre una fonte d’ispirazione: da sempre ho cercato di raccogliere il più possibile stimoli forniti dall’esterno. Sono fermamente convinto che ogni esperienza venga immagazzinata e concorra alla formazione di ognuno di noi; per quanto mi riguarda, ci sono situazioni, eventi o oggetti, che mi suggeriscono particolari sensazioni e che mi spingono a trasformare il tutto in musica. Così è stato in passato con il protagonista del romanzo di Verne, e così è oggi con alcuni dipinti del pittore statunitense Edward Hopper.

http://dronerockrecords.com/artists/movion/

Cheap Phentermine Australia “Night Windows” tesse una forte intesa con le opere di Edward Hopper, ci esponi come è nato il progetto?
Ho scoperto Edward Hopper qualche anno fa con una delle sue opere più famose: “Nighthawks”. Da allora ho approfondito questo artista che attraverso la sua enorme capacità descrittiva mi ha permesso di entrare in un’affascinante America del ‘900. I suoi dipinti hanno generato in me delle forti emozioni tradottesi poi in musica. “Night Windows” oltre ad essere la title track rappresenta l’essenza dell’intero disco. Ogni composizione rappresenta infatti una finestra notturna dalla quale poter scoprire il mio mondo musicale.

http://framerated.co.uk/tag/finn-cole/ Hai in previsione un tour per promuovere l’album?
Assolutamente si. Ci saranno concerti nel periodo estivo e autunnale in tutta Italia. Pubblicizzerò il tutto sulla mia pagina facebook e sul sito personale www.albertolaneve.com.

Buy Original Phentermine

© Jazzit 2019

Paypal Phentermine